Strategie F1: si punta a un pit, ma se sono due è favorito Verstappen

I team stanno studiando una gara con un solo cambio gomme passando dalle soft alle hard intorno al giro 25. La Pirelli indica, invece, come scelta più veloce quella delle due soste: soft, media dal giro 19 e poi ancora una rossa a 20 giri dalla fine. In questo caso Max potrebbe trarre un piccolo vantaggio essendo l'unico pilota fra i top che può disporre di un treno di rosse nuove.

Strategie F1: si punta a un pit, ma se sono due è favorito Verstappen

Una sosta o due? È questo l’interrogativo sul fronte strategia a poche ore dal via del Gran Premio di Spagna.

Le simulazioni della Pirelli, in linea con le scelte fatte dai top-team in qualifica, premiano la scelta di prendere il via con gomme soft. In caso di sosta singola, il secondo stint di gara è previsto con pneumatici hard, con pit-stop al giro numero 25. È questa la strategia più quotata nel paddock, vista la ritrosia delle squadre ad effettuare una seconda sosta.

La Pirelli giudica però più veloce la scelta con due pit-stop, che prevede l’utilizzo della media nello stint centrale. Il passaggio alla mescola ‘gialla’ è previsto al giro 19, per poi rimontare un set di soft a 20 giri dal termine.

Questa strategia porrebbe in una posizione ideale Max Verstappen, unico tra i piloti di vertice ad avere a disposizione un set di soft nuovo risparmiato ieri nella sessione Q2, che potrebbe tornare utile anche in caso di assalto finale al giro più veloce della corsa.

Per il resto la dotazione vede tutti i piloti possono contare su un treno di hard e medie nuove, mentre solo la Mercedes ha tenuto a disposizione un secondo set di ‘gialle’ (usate).

Il degrado dovrebbe essere più contenuto rispetto alle previsioni di ieri, a causa delle temperature più basse previste al via della gara. Le squadre monitoreranno molto il terzo settore, ovvero la zona del circuito di Catalunya che stressa maggiormente gli pneumatici, soprattutto i posteriori, per valutare l’usura e il momento ideale per il pit-stop.

condivisioni
commenti
Ferrari: quelle scelte sagge in funzione della gara

Articolo precedente

Ferrari: quelle scelte sagge in funzione della gara

Prossimo Articolo

GP di Spagna: la griglia di partenza

GP di Spagna: la griglia di partenza
Carica commenti
F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario Prime

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario

Cos'hanno in comune la corsa più antica della storia automobilistica e la Scuderia più leggendaria di sempre? Un filo conduttore glorioso fatto di 17 vittorie. Andiamo a scoprire insieme alcune delle imprese memorabili compiute dalla Scuderia Ferrari al Gran Premio di Francia.

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Formula 1
12 giu 2021
Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21 Prime

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21

La Scuderia è terza nel mondiale Costruttori con 92 punti davanti alla McLaren: la SF21 ha un potenziale nettamente superiore a quello della SF1000, ma la Rossa finora ha raccolto meno del potenziale mostrato in pista. Andiamo a capire perché c'è una differenza fra il giro secco e il passo gara, per capire come mai a due pole position conquistate in prova non abbia corrisposto almeno una vittoria.

Formula 1
11 giu 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top

15esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 1).

Formula 1
10 giu 2021
Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo Prime

Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo

Con la vittoria a Baku il messicano ha portato punti preziosi nel Costruttori ed ha dimostrato come in questa stagione, nella lotta tra Verstappen e Hamilton, le seconde guide dei due team di punta avranno un ruolo determinante.

Formula 1
10 giu 2021
GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes Prime

GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes

Sergio Perz ha vinto in maniera rocambolesca il Gran Premio d'Azerbaijan, sesta prova del Mondiale 2021 di Formula 1. Il messicano ha avuto la meglio di Vettel e Gasly, con Verstappen out a tre giri dal termine dopo aver ampiamente dominato la corsa

Formula 1
10 giu 2021
Bottas: il vero punto debole della Mercedes Prime

Bottas: il vero punto debole della Mercedes

Valtteri Bottas è il protagonista indiscusso di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il finlandese in Azerbaijan ha vissuto uno dei suoi fine settimana peggiori da quando è in Mercedes. Proviamo a capire ed analizzare quali fattori possono aver portato a ciò.

Formula 1
8 giu 2021
GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku Prime

GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku

Il GP d'Azerbaijan di Formula 1 non è stato per nulla avaro di sorprese. A Baku abbiamo assistito ad una gara animata da ricchi colpi di scena, con cambi al vertice e situazioni insperate. Ecco com'è andata nella nostra esclusiva animazione grafica

Formula 1
7 giu 2021