Statistiche F1 dopo i test: crolla Mercedes, bene Ferrari

Dopo i tre giorni di test che si sono svolti sul circuito di Sakhir, ecco le statistiche che permettono di fare delle valutazioni in merito all'inizio della stagione 2021 di Formula 1 dopo l'unica sessione di test collettivi di tre giorni.

Statistiche F1 dopo i test: crolla Mercedes, bene Ferrari

Ecco una interessante carellata statistica sui tre giorni di test che si sono svolti in Bahrain in preparazione della stagione di F1 2021. Il macro dato emerso, molto diverso dai numeri dello scorso anno è che la Mercedes, solitamente regina dei collaudi invernali con la maggiore distanza coperta, questa volta non solo ha perso lo scettro, ma risulta addirittura ultima con appena 1.645 km, mentre il primato spetta all'AlphaTauri che ha totalizzato in tre giorni 2.284 km davanti ad Alfa Romeo e Ferrari.

In materia di motori, invece, la power unit che mediamente ha fatto più strada al giorno è stata sicuramente quella Ferrari. Lo 065/6 ha iniziato la stagione nel modo giusto collezionando 407 km in media fra le monoposto fornite (la Rossa oltre a Alfa Romeo e Haas), mentre la Mercedes è scavalcata da Renault (396) e Honda (395,5) essendosi fermata a 329,5 km, pur avendo sommato un totale di 7.133 km con le quattro vetture supportate (Mercedes, Aston Martin, Williams e McLaren).

Le gomme Pirelli 2021

Prima di lasciarvi analizzare i numeri, vi ricordiamo che la Pirelli ha portato a questi test la sua gamma completa di gomme 2021. Gli pneumatici omologati sono diversi per struttura e profilo anteriore da quelli della stagione precedente, e quindi sono cambiati il comportamento e le prestazioni.

Mario Isola, responsabile quattro ruote di Pirelli Motorsport, non così commentato i tre giorni di collaudo a Sakhir:
"Durante i tre giorni tutte le mescole si sono comportate bene e non si sono verificati problemi come il graining:  abbiamo registrato solo una leggera abrasione sulle mescole più morbide. Oltre che dalle condizioni meteorologiche, i tempi sul giro sono stati naturalmente influenzati dai diversi carichi di carburante utilizzati da ogni squadra, per cui diventa molto difficile fare dei confronti con la gara e le prove libere dello scorso anno in Bahrain".

"È stato anche difficile valutare con precisione le variazioni prestazionali tra le mescole, a causa dell'evoluzione del tracciato. Il divario più evidente è probabilmente quello tra C2 e C3, che è stato valutato in circa 0"5, mentre la differenza tra C3 e C4 è stata più grande del previsto, essendo le C4 state utilizzate da molte monoposto quando la pista era nelle condizioni ideali".

Tempi e giri percorsi per pilota

Pilota Team Motore Giorno 1 Giorno 2 Giorno 3 Giri
Netherlands Verstappen Red Bull 1'30"674   1'28"960 203
Japan Tsunoda AlphaTauri 1'32"727 1'32"684  1'29"053  185
Spain Sainz Ferrari 1'31"919 1'33"072  1'29"611 192
Finland Räikkönen Alfa Romeo 1'33"320   1'29"766  229
United Kingdom Hamilton Mercedes 1'32"912 1'33"399  1'30"025 154
United Kingdom Russell Williams     1'30"117 158
Australia Ricciardo McLaren 1'32"203 1'32"215  1'30"144  173
Mexico Pérez Red Bull   1'31"682  1'30"187  166
Finland Bottas Mercedes 1'36"850 1'30"289  1'32"406  150
Spain Alonso Alpine   1'32"339  1'30"318  206
France Gasly AlphaTauri 1'32"231 1'30"413 1'30"828  237
Canada Stroll Aston Martin 1'31"782 (C3) 1'30"460 1'36"100  197
Monaco Leclerc Ferrari 1'33"242 1'30"886 1'30"486  212
United Kingdom Norris McLaren 1'30"889 1'30"586  1'30"661  154
Italy Giovinazzi Alfa Romeo 1'31"945 1'30"780  

193

France Ocon Alpine 1'31"146   1'31"310  190
Russian Federation Mazepin Haas 1'34"798 1'33"101  1'31"531  213
Canada Latifi Williams   1'31"672   132
Germany Schumacher Haas 1'36"126 1'32"883  1'32"053  181
Germany Vettel Aston Martin 1'33"742 (C3) 1'38"849 (C3) 1'35"041  117
Israel Nissany Williams 1'34"789     83

Le gomme sono classificate dalla C1 alla C5, dove  la C1 era la più dura e la C5 la morbida.
La gomma Prototipo era una C3.

Chilometri per team e per motori

Team Km percorsi   Motore Km percorsi
AlphaTauri 2284

Il circuito di Sakhir

è lungo
5.412 km

Mercedes 7133
Alfa Romeo 2284 Ferrari 6603
Ferrari 2186 Honda 4281
Alpine 2143 Renault 2143
Haas 2132    
Williams 2019    
Red Bull
1997    
McLaren 1770    
Aston Martin
1699    
Mercedes 1645    

Giri percorsi per team e motore

Team Giorno 1 Giorno 2 Giorno 3 Totale

GP coperti

(57 tours)

AlphaTauri 111 144 167 422 7,40
Alfa Romeo 131 125 166 422 7,40
Ferrari 116 129 159 404 7,09
Alpine 129 128 139 396 6,95
Haas 85 164 145 394 6,91
Williams 83 132 158 373 6,54
Red Bull
139 117 113 369 6,47
McLaren 91 104 132 327 5,74
Aston Martin
97 81 136 314 5,51
Mercedes 48 116 140 304 5,33
Motore Giorno 1 Giorno 2 Giorno 3 Totale Media al giorno motore/team forniti

GP coperti

(57 tours)

 Mercedes 319 433 566 1318 329,5 23,12
 Ferrari 332 418 470 1220 407 21,40
 Honda 250 261 280 791 395,5 13,88
 Renault 129 128 139 396 396 6,95
condivisioni
commenti
Report F1: Red Bull in forma, Mercedes e Ferrari da rivedere

Articolo precedente

Report F1: Red Bull in forma, Mercedes e Ferrari da rivedere

Prossimo Articolo

Tsunoda: il trucchetto del DRS dietro al suo tempone

Tsunoda: il trucchetto del DRS dietro al suo tempone
Carica commenti
Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata" Prime

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di Formula 1 insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. In questo podcast, il due volte iridato FIA GT e volto di Sky Sport F1 ci spiega cosa occorra per andare forti ad Imola, oltre a parlarci di una Mercedes sui binari ed una Ferrari vera sorpresa di giornata

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna Prime

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast i primi 2 turni di prove libere del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Formula 1
15 apr 2021
Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Formula 1
15 apr 2021
Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top

Dodicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la seconda di 3 puntate sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
12 apr 2021