Spagnolo lascia la Ferrari per andare alla Williams

condivisioni
commenti
Spagnolo lascia la Ferrari per andare alla Williams
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes , Direttore Responsabile
09 set 2016, 08:40

L'ingegnere italiano che a Maranello seguiva lo sviluppo sulle gomme dopo essere stato l'ingegnere di pista di Raikkonen e Alonso, ha deciso il passaggio alla Williams dove si occuperà di migliorare le prestazioni della FW38.

Williams logo
Williams FW38, ala posteriore
Rob Smedley, Williams Head of Vehicle Performance
Valtteri Bottas, Williams FW38

Antonio Spagnolo lascia la Ferrari e approda alla Williams che è lieta di annunciare l’arrivo dell’italiano a Grove nel tentativo di rafforzare le prestazioni della FW38 nella stagione di F.1 in corso. L’ex responsabile dello sviluppo delle gomme Ferrari, si unisce al gruppo di Rob Smdley e diventa Competitor Analysis and Performance Concept Team Leader.

Un altro uomo di esperienza del Cavallino lascia la Gestione Sportiva che è nelle mani di Mattia Binotto senza che ci sia l'arrivo di un sostituto. All'interno del Reparto Corse si parla del rimpolpamento di diversi tecnici in arrivo da Ferrari Corse Clienti, vale a dire l'ambito GT diretto da Antonello Coletta.

Spagnolo studierà i punti di forza dei concorrenti Williams, per individuare le aree nelle quali la squadra dovrà fare degli investimenti per migliorare le performance della macchina. Naturalmente, la notevole esperienza di Antonio in fatto di gomme potrà essere utile alla squadra inglese per sfruttare in modo più efficace gli pneumatici specie sui circuiti dove è richieste un alto carico aerodinamico.

L’ingegnere italiano ha ricoperto diversi ruoli in Ferrari, visto che è stato ingegnere di pista di Kimi Raikkonen e veicolista di Fernando Alonso. A Maranello era arrivato nel 2005, contribuendo a conquistare due titoli Costruttori, nel 2007 e 2008, e uno piloti con Raikkonen.

Pat Symonds, responsabile tecnico Williams, ha detto; "La Williams vuole continuare il momento positivo che è iniziato nel 2014 e, con nuovi innesti tecnici in squadra, spera di diventare ancora più forte. Antonio darà un prezioso contributo a questa crescita”.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Felipe Massa, Valtteri Bottas
Team Williams
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie