Spa, Libere 2: Verstappen davanti, ma Mercedes rinuncia alla qualifica

La Red Bull monopolizza la prima fila dopo il secondo turno di libere del GP del Belgio. Verstappen e Ricciardo davanti a Hulkenberg, terzo a sorpresa. Vettel, quarto, paga un secondo con le Supersoft che non funzionano sulla Rossa. Mercedes pensa...

La Spa che non ti aspetti: il secondo turno di prove libere del GP del Belgio ha portato alla ribalta le Red Bull. Max Verstappen ha respirato l'aria di casa e ha centrato uno splendido 1'48"085 in configurazione da qualifica con le gomme Supersoft. L'olandese ha strappato la migliore prestazione a Daniel Ricciardo: l'australiano è rimasto staccato di 256 millesimi dal compagno di squadra che in maniera sorprendente ha portato la RB12 spinta dal motore Tag Heuer (Renalt) in cima alla lista dei tempi.

Non illudiamoci: la Mercedes, semplicemente, non ha tentato la simulazione della qualifica: i piloti hanno risparmiato le gomme Supersoft (Rosberg e Hamilton ha tenuto da parte i tre treni restanti di gomme Rosse). Il tedesco con le Soft ha centrato un 1'49"161 che lo ha portato solo al sesto posto: Nico non ha centrato un giro pulito e poi ha accusato dei problemi di temperatura alla power unit, mentre Lewis è solo 13esimo, ma il leader del mondiale si è principalmente dedicato a fare un long run con le gomme Pirelli medie prima di passare alle soft, girando sempre con molto carburante a bordo. Ricordiamo che Hamilton ha omologato un altro motore (il secondo di questo week end) meritando altre penalizzazioni in griglia.

E allora all'inseguimento delle Red Bull RB12 è spuntata la Force India con Nico Hulkenberg che ha messo la VJM09 a 572 millesimi da Verstappen con il tempo di 1'48"657. Il tedesco ha messo insieme un giro perfetto rifilando mezzo secondo a Sergio Perez, quinto. Fra le due monoposto di Silverstone si è inserita la Ferrari di Sebastian Vettel. La prestazione del quattro volte campione del mondo è tutt'altro che entusiasmante, visto che mette insieme un distacco dalla Red Bull di quasi un secondo. La Rossa, specie con Kimi Raikkonen, non è riuscita a fare il salto di qualità con la mescola più morbida (che è quella scelta dai tattici del Cavallino!).

Kimi, infatti, non è andato oltre il settimo tempo, inserendosi dietro alla freccia d'argento di Rosberg che ha lavorato solo con le Soft. Il dato preoccupante per la Ferrari non si limita solo alla qualifica: la squadra del Cavallino ha puntato la sua scelta di pneumatici sulla Supersoft, ma con oltre 40 gradi di asfalto c'è da essere ben poco allegri nel box della Scuderia visto che si sono visti fenomeni di blistering sull'anteriore sinistra.

Positiva la prestazione di Romain Grosjean che ha portato la Haas all'ottavo posto con un interessante 1'49"419. La squadra americana ha messo nella top ten anche il messicano Gutierrez. I due piloti di Gunther Steiner hanno chiuso a morsa la McLaren di Jenson Button, autore di 1'49"419 con il nuovo motore Honda che dispone di sette gettoni di sviluppo.

Fernando Alonso è 12esimo con 1'49"772: lo spagnolo è stato costretto a cambiare la power unit dopo una perdita d'acqua nei primi giri del primo turno. I giapponesi gli hanno montato un'unità vecchia, ma in qualifica avrà un'unità dotata dei sette gettoni di sviluppo per cui scatterà in coda alla griglia, anche dietro a Lewis Hamilton.

Alla soglia della top ten si è arrampicato Pascal Wehrlein con la Manor: il tedesco prestato al team di Banbury dalla Mercedes sente la concorrenza di Esteban Ocon, l'altro talentino di Toto Wolff che fa il suo debutto da pilota titolare sulla MTR05. Il francese questa mattina ha rifilato un secondo al più esperto collega e quest'ultimo gli ha reso la pariglia nel pomeriggio. Va detto che Ocon ha fatto il suo tentativo nelle prime fasi della sessione collocandosi al 21esimo posto, mentre Pascal ha beneficiato di una pista più gommata. La sfida sarà molto interessante...

Male la Toro Rosso che sapeva di dover soffrire sui lunghi rettilinei di Sp: la notizia è che Daniil Kvyat, 14esimo, è stato davanti alla STR11 di Carlos Sainz. Positiva la prestazione di Marcus Ericsson 15esimo con la Sauber, mentre non basta un'ala nuova alla Renault per togliersi dal fondo della griglia: dietro c'è solo Nasr con la seconda Sauber.

Prosegue a fare il gambero la Williams: Bottas e Massa sono 16esimo e 17esimo. Il finlandese ha avuto un problema elettronico che lo ha costretto a lungo ai box in attesa della riparazione. La squadra di Grove è una grande delusione: ci si aspettava un risveglio del team diretto da Claire Williams su una pista veloce come Spa, ma l'encefallogramma sembra piatto...

Cla#PilotaChassisMotoreGiriTempoGapDistaccokm/h
1 33  Max Verstappen  Red Bull TAG 27 1'48.085     233.283
2 3  Daniel Ricciardo  Red Bull TAG 27 1'48.341 0.256 0.256 232.731
3 27  Nico Hulkenberg  Force India Mercedes 30 1'48.657 0.572 0.316 232.054
4 5  Sebastian Vettel  Ferrari Ferrari 27 1'49.023 0.938 0.366 231.275
5 11  Sergio Perez  Force India Mercedes 27 1'49.100 1.015 0.077 231.112
6 6  Nico Rosberg  Mercedes Mercedes 33 1'49.161 1.076 0.061 230.983
7 7  Kimi Raikkonen  Ferrari Ferrari 30 1'49.244 1.159 0.083 230.808
8 8  Romain Grosjean  Haas Ferrari 20 1'49.419 1.334 0.175 230.438
9 22  Jenson Button  McLaren Honda 23 1'49.419 1.334 0.000 230.438
10 21  Esteban Gutierrez  Haas Ferrari 23 1'49.648 1.563 0.229 229.957
11 94  Pascal Wehrlein  Manor Mercedes 31 1'49.716 1.631 0.068 229.815
12 14  Fernando Alonso  McLaren Honda 30 1'49.772 1.687 0.056 229.697
13 44  Lewis Hamilton  Mercedes Mercedes 33 1'49.782 1.697 0.010 229.676
14 26  Daniil Kvyat  Toro Rosso Ferrari 25 1'49.916 1.831 0.134 229.396
15 9  Marcus Ericsson  Sauber Ferrari 27 1'50.083 1.998 0.167 229.048
16 77  Valtteri Bottas  Williams Mercedes 19 1'50.151 2.066 0.068 228.907
17 19  Felipe Massa  Williams Mercedes 29 1'50.157 2.072 0.006 228.895
18 55  Carlos Sainz Jr.  Toro Rosso Ferrari 25 1'50.194 2.109 0.037 228.818
19 20  Kevin Magnussen  Renault Renault 34 1'50.375 2.290 0.181 228.443
20 30  Jolyon Palmer  Renault Renault 32 1'50.562 2.477 0.187 228.056
21 31  Esteban Ocon  Manor Mercedes 25 1'50.659 2.574 0.097 227.856
22 12  Felipe Nasr  Sauber Ferrari 24 1'50.719 2.634 0.060 227.733

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Belgio
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Daniel Ricciardo , Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Articolo di tipo Prove libere