Sorpresa in Bahrain: Alonso è tornato al volante di una F1 a poche ore dal ritiro!

condivisioni
commenti
Sorpresa in Bahrain: Alonso è tornato al volante di una F1 a poche ore dal ritiro!
Jonathan Noble
Di: Jonathan Noble
26 nov 2018, 10:08

Pur non essendo in programma, Alonso ha fatto diversi giri al volante di una McLaren-Mercedes Mp4-28 per fare l'assetto base in vista dell'esordio di Jimmie Johnson, che avverrà tra poco.

Nemmeno il tempo di festeggiare ed essere festeggiato dopo il suo ritiro dalla Formula 1 che Fernando Alonso è tornato al volante di una McLaren. Lo ha fatto sul tracciato di Ah Sakhir, in Bahrain, dopo aver disputato ieri l'ultimo Gran Premio del Mondiale 2018 di F1 a Yas Marina.

Il pilota spagnolo ha compiuto qualche giro al volante di una McLaren Mp4-28, quando ancora era spinta da un propulsore Mercedes, prima di lasciarla nelle mani di Jimmie Johnson, stella della serie americana NASCAR Cup.

Alonso ha compiuto diversi giri per trovare un buon assetto base e permettere a Johnson di avere subito confidenza con la monoposto.

Questa uscita di Alonso al volante della monoposto non era prevista, ma si è rivelata necessaria per rendere il compito più facile a Johnson. Più avanti nella giornata i due si scambieranno le vetture.

Johnson debutterà al volante della McLaren-Mercedes, mentre Alonso girerà con la Chevrolet del 7 volte campione NASCAR Cup.

Scorrimento
Lista

Fernando Alsonso, McLaren

Fernando Alsonso, McLaren
1/5

Foto di: Jon Noble

Fernando Alsonso, McLaren

Fernando Alsonso, McLaren
2/5

Foto di: Jon Noble

Fernando Alsonso, McLaren

Fernando Alsonso, McLaren
3/5

Foto di: Jon Noble

Fernando Alsonso, McLaren

Fernando Alsonso, McLaren
4/5

Foto di: Jon Noble

Jimmie Johnson, Zak Brown, Fernando Alsonso, McLaren

Jimmie Johnson, Zak Brown, Fernando Alsonso, McLaren
5/5

Foto di: Jon Noble

Prossimo Articolo
L'ingegnere di Bottas lascia la Formula 1 e passa in Formula E sempre con Mercedes

Articolo precedente

L'ingegnere di Bottas lascia la Formula 1 e passa in Formula E sempre con Mercedes

Prossimo Articolo

Alonso punito tre volte per i tagli, Whiting: "Non sarebbe stato bello dargli bandiera nera all'ultima gara"

Alonso punito tre volte per i tagli, Whiting: "Non sarebbe stato bello dargli bandiera nera all'ultima gara"
Carica commenti