Smith ha lasciato la Sauber perché è senza sviluppi!

condivisioni
commenti
Smith ha lasciato la Sauber perché è senza sviluppi!
Roberto Chinchero
Di: Roberto Chinchero
19 mar 2016, 04:43

Il direttore tecnico della Sauber, Smith, ha lasciato la squadra svizzera prima del debutto della sua C35: il team parla di esigenze familiari, mentre il vero motivo sarebbe l'assenza si sviluppi programmati per la carenza di soldi.

Marcus Ericsson, Sauber C35
Mark Smith, Caterham F1 Team, Direttore Tecnico
Sauber C35, il volante
Monisha Kaltenborn, Team Principal Sauber, Christian Horner, Team Principal Red Bull Racing e Toto W
Felipe Nasr, Sauber C35
Marcus Ericsson, Sauber

Alla vigilia del weekend di Melbourne è arrivato (non senza sorpresa) l’annuncio della dipartita di Mark Smith dal ruolo di direttore tecnico del team Sauber. Nel breve comunicato stampa del team svizzero, la partenza di Smith è stata motivata da esigenze familiari che lo hanno costretto a tornare in Inghilterra. Fin qui le versioni ufficiali.

Nel paddock di Melbourne tuttavia c’è chi la vede diversamente. Non è un mistero che il team Sauber stia attraversando un periodo di grandi difficoltà economiche, ed anche se il budget 2016 sarebbe sufficiente per finanziare un piano di lavoro dignitoso, sembra che i debiti pregressi costringeranno la squadra ad un’altra stagione (come nel 2015) senza sviluppi tecnici. Il rischio è che la C35 resti per tutto il campionato quella vista a Melbourne, e da qui sarebbe nata la decisione di Smith di lasciare la squadra.

Alla vigilia del weekend australiano lo stesso Felipe Nasr aveva sottolineato il problema degli sviluppi, confermando di fatto che gli ingegneri rischiano di vedere il loro lavoro rimanere sulla carta.
“La squadra ha completato la monoposto – ha spiegato il pilota brasiliano – e questo è positivo. Siamo qui in pista e pronti ad iniziare il nostro Mondiale. Per gli sviluppi sarà tutto legato alla situazione finanziaria del team. Speriamo che le cose possano migliorare, perché c’è tanto lavoro che si potrebbe fare ma non abbiamo la certezza che venga completato”.

Nasr ha commentato la partenza di Smith, ingegnere che stimava particolarmente.
“È un vero peccato – ha confermato Felipe - Mark stava facendo un ottimo lavoro per il team. Ho ammirato il suo lavoro sul progetto C35, ed è stata una perdita importante considerando anche quello che avrebbe potuto dare molto nello sviluppo e nella messa a punto della monoposto”.

Prossimo articolo Formula 1
Arrivabene: "In qualifica una coda da supermercato?"

Articolo precedente

Arrivabene: "In qualifica una coda da supermercato?"

Prossimo Articolo

Il volante Ferrari adesso ha un solo bilanciere della frizione

Il volante Ferrari adesso ha un solo bilanciere della frizione
Carica commenti