Silverstone, Libere 1: Hamilton subito davanti. E Hulkenberg precede Vettel

Hamilton nel primo turno di Libere del GP di Gran Bretagna va sei decimi sotto alla pole dello scorso anno. L'inglese precede di 33 millesimi Rosberg. Hulkenberg è terzo con la Force India a otto decimi: il tedesco è davanti a Vettel.

La Mercedes detta legge: Lewis Hamilton disintegra il tempo della pole position a Silverstone con il tempo di 1'31"654 andando sotto al limite dello scorso anno quando l'inglese si era meritato la partenza al palo con un tempo più alto di sei decimi già al primo turno di prove libere del GP di Gran Bretagna. Queste prestazioni devono far riflettere chi sta lanciando i nuovi regolamenti che hanno l'ambizione di abbassare i primati di altri tre secondi...

La battaglia fra i due piloti di Brackley ha premiato il campione del mondo di appena 33 millesimi: Nico Rosberg è arrivato a 1'31"687. Le frecce d'argento hanno fatto delle prove aerodinamiche con la vernice flow viz per verificare tanto i nuovi bardge board seghettati che l'ala posteriore in stile Toro Rosso. A fine sessione il tedesco ha accusato l'ennesimo problema all'ERS.

Le due Mercedes hanno girato solo con gomme Medium e le W07 Hybrid sono state le uniche a sfondare il muro dell'1'32" (l'anno scorso il primo turno era stato concluso da Nico Rosberg in 1'34"274).

Il più vicino è Nico Hulkenberg con la Force India: il tedesco, però, ha usato la mescola più morbida fra le tre che la Pirelli ha portato a Silvetsone, vale a dire la Soft. Nico, già in prima fila al Red Bull Ring, si è messo alle spalle la Ferrari di Sebastian Vettel. Il quattro volte campione del mondo nell'installation lap ha portato al debutto l'Halo2, la nuova versione della protezione dell'abitacolo che adesso è meno vistosa e più leggera.

Sebastian ha proseguito il lavoro con le Hard che sono le "bestie nere" della Ferrari, prima di passare alle Soft e cogliere l'1'32"501 che lo ha fatto approdare al quarto posto con un motore più sgonfio di quello che evoluto che verrà montato per le qualifiche e la gara.

Ancora una volta la sensazione è che la squadra del Cavallino non sappia deliberare la macchina da casa con le giuste regolazioni (Vettel ha controllato personalmente quanto si è consumato il fondo sotto al T-tray, prima che i meccanici cambiassero l'altezza da terra della SF16-H, sollevando un poco l'anteriore che era troppo picchiato). A fine turno il tedesco si è lamentato di un problema alla trasmissione (che è un punto debole ricorrente sulla Rossa): è riuscito a rientrare ai box mantenendo la stessa marcia, ma si tratta di una trasmissione vecchia che serve solo per le libere.

Kimi Raikkonen, ferrarista confermato per il 2017, è sesto staccato dalla vetta di 1"3: il finlandese ha girato a lungo con le Hard prima di passare alle Soft. La Ferrari non sembra in gran forma all'avvio, visto che fra le Rosse si è inserita la Red Bull RB12 di Daniel Ricciardo. L'australiano con le Medium ha centrato un 1'32"773, mettendo Max Verstappen a oltre quattro decimi. L'olandese è settimo e precede Sergio Perez con la seconda Force India staccata di appena 33 millesimi di secondo.

Nella top ten si sono inseriti anche Carlos Sainz con la Toro Rosso autore di 1'33"446, davanti a Fernando Alonso con la McLaren accreditata di 1'33"527. In difficoltà più del previsto le Williams (Bottas è 13esimo davanati a Massa).

Da segnalare il debutto di Charles Leclerc sulla Haas: il monegasco della FDA, leader della GP3, ha avuto solo un treno di Medium per lavorare. Ha effettuato un testacoda ma ha preso contatto con le F.1 moderne dopo il test a Fiorano con la F14-T, in vista del giorno di test sulla SF16-H nei collaudi che si terranno propria a Silverstone dopo il GP.

Leclerc ha preso un secondo e mezzo da Grosjean, ma è stato davanti all'altro rookie Esteban Ocon, alle prese con la meno competitiva Renault R.S.16. Le due Manor sono tornate in fondo alla lista dei tempi, mentre è parsa in crescita la Sauber 17esima con Felipe Nasr. Marcus Ericsson, invece. ha effettuato delle prove aerodinamiche  per l'aggiornamento dell'ala anteriore. Anche a Hinwil qualcosa comincia a muoversi in vista della cessione della squadra svizzera alla Tetra Pak...

Cla#PilotaChassisMotoreGiriTempoGapDistaccokm/h
1 44  Lewis Hamilton  Mercedes Mercedes 30 1'31.654     231.387
2 6  Nico Rosberg  Mercedes Mercedes 34 1'31.687 0.033 0.033 231.304
3 27  Nico Hulkenberg  Force India Mercedes 30 1'32.492 0.838 0.805 229.291
4 5  Sebastian Vettel  Ferrari Ferrari 20 1'32.501 0.847 0.009 229.268
5 3  Daniel Ricciardo  Red Bull TAG 30 1'32.773 1.119 0.272 228.596
6 7  Kimi Raikkonen  Ferrari Ferrari 28 1'33.039 1.385 0.266 227.943
7 33  Max Verstappen  Red Bull TAG 22 1'33.202 1.548 0.163 227.544
8 11  Sergio Perez  Force India Mercedes 30 1'33.235 1.581 0.033 227.463
9 55  Carlos Sainz Jr.  Toro Rosso Ferrari 19 1'33.446 1.792 0.211 226.950
10 14  Fernando Alonso  McLaren Honda 22 1'33.527 1.873 0.081 226.753
11 26  Daniil Kvyat  Toro Rosso Ferrari 20 1'33.738 2.084 0.211 226.243
12 22  Jenson Button  McLaren Honda 24 1'34.132 2.478 0.394 225.296
13 77  Valtteri Bottas  Williams Mercedes 38 1'34.263 2.609 0.131 224.983
14 19  Felipe Massa  Williams Mercedes 34 1'34.456 2.802 0.193 224.523
15 8  Romain Grosjean  Haas Ferrari 24 1'34.547 2.893 0.091 224.307
16 30  Jolyon Palmer  Renault Renault 29 1'34.787 3.133 0.240 223.739
17 12  Felipe Nasr  Sauber Ferrari 21 1'34.805 3.151 0.018 223.697
18 50  Charles Leclerc  Haas Ferrari 26 1'35.869 4.215 1.064 221.214
19 45  Esteban Ocon  Renault Renault 31 1'35.980 4.326 0.111 220.958
20 9  Marcus Ericsson  Sauber Ferrari 19 1'36.003 4.349 0.023 220.905
21 94  Pascal Wehrlein  Manor Mercedes 25 1'36.136 4.482 0.133 220.599
22 88  Rio Haryanto  Manor Mercedes 29 1'36.647 4.993 0.511 219.433

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Sub-evento Venerdì, prove libere 1
Circuito Silverstone
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Prove libere