Silverstone, Day 1, ore 17: Ocon sfonda il muro dei 100 giri

condivisioni
commenti
Silverstone, Day 1, ore 17: Ocon sfonda il muro dei 100 giri
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
12 lug 2016, 16:06

Nonostante la pista bagnata, il pilota della Mercedes continua a darsi molto da fare, così come Alonso che si avvicina a questa soglia ed è sempre primo con il tempo della mattina. Sempre ferma la Ferrari di Leclerc e piove di nuovo.

Esteban Ocon, Mercedes AMG F1 W07 Hybrid Test Driver
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Esteban Ocon, Mercedes AMG F1 W07 Hybrid Test Driver
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Esteban Ocon, Mercedes AMG F1 W07 Hybrid Test Driver
Santino Ferrucci, Haas F1 Team VF-16 Development Driver
Santino Ferrucci, Haas F1 Team VF-16 Development Driver
Sergey Sirotkin, Renault Sport F1 Team RS16 Test Driver
Sergey Sirotkin, Renault Sport F1 Team Test Driver

La pioggia non ne vuole sapere di dare tregua alla prima delle due giornate di test collettivi sul tracciato di Silverstone. Proprio quando la pista iniziava piano piano ad asciugarsi, a poco più di un'ora dalla bandiera scacchi, è tornata a cadere sull'asfalto del tracciato britannico, anche se meno copiosa che in precedenza.

Questo vuol dire che è praticamente impossibile ormai che vengano migliorati i tempi che sono stati ottenuti nel corso della mattinata e che al comando della classifica c'è sempre la McLaren-Honda di Fernando Alonso con l'1'31"290 messo a referto con le gomme a mescola soft.

Le condizioni climatiche però non hanno impedito a piloti e squadre di darsi da fare: basta pensare che in casa Mercedes Esteban Ocon ha superato abbondantemente le 100 tornate, arrivando a quota 107, e che anche Alonso e Carlos Sainz Jr sono molto vicini a questa fatidica cifra.

Nell'ora compresa tra le 16 e le 17 locali si sono riviste in pista anche diverse vetture che mancavano all'appello da un po': per esempio Sergey Sirotkin è tornato al volante della Renault e Santino Ferrucci della Haas, con tanto di rastrelli per rilevazioni aerodinamiche.

Ha continuato a girare anche la Red Bull con Pierre Gasly, che probabilmente vuole recuperare il tempo perso in mattinata, quando aveva completato solo 7 passaggi. Sempre ferma a 18 tornate completate, una sola delle quali nel pomeriggio, la Ferrari di Charles Leclerc.

Posizione Pilota Vettura Tempo/gap Giri
1 Fernando Alonso McLaren MP4-31 1'31”290 98
2 Esteban Ocon Mercedes W07 Hybrid +1"543 107
3 Alex Lynn Williams FW38 +3"143 49
4 Charles Leclerc Ferrari SF16-H +3"187 18
5 Nikita Mazepin Force India VJM09 +3"231 35
6 Carlos Sainz Jr. Toro Rosso STR11 +3"435 91
7 Santino Ferrucci Haas F1 VF-16 +3"576 55
8 Pascal Wehrlein Mercedes W05 Hybrid +3"692 48
9 Rio Haryanto Manor MRT05 +4"341 48
10 Sergey Sirotkin Renault RS16 +5"624 36
11 Pierre Gasly Red Bull RB12 +12"601 32
Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Silverstone, test di luglio
Sotto-evento Martedì
Location Silverstone
Piloti Fernando Alonso, Esteban Ocon
Team Mercedes, McLaren
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Test