Sepang, Libere 2: Hamilton risponde a Rosberg, ma le Ferrari ci sono!

Hamilton risponde a Rosberg e sigla il miglior tempo nelle Libere 2 del GP della Malesia. Ferrari e Red Bull, però, sono vicine: entrambi i team hanno un passo gara comparabile a quello dei due piloti di Brackley. Bene le Force India.

Nico Rosberg chiama, Lewis Hamilton risponde. Se il tedesco della Mercedes aveva chiuso il primo turno di libere del Gran Premio della Malesia davanti a tutti, nel secondo è arrivata la perentoria risposta del tre volte campione del mondo della Mercedes, che lo ha staccato di 233 millesimi di secondo nella simulazione Qualifica con gomme Soft.

Hamilton ha fermato il cronometro in 1'34"944, risultando l'unico pilota in grado di abbattere il muro dell'1'35". il britannico sa bene che non potrà più permettersi di perdere altri punti dal compaggno di squadra - ora leader della classifica mondiale e a più 8 nei suoi confronti - così ha sfoderato una grande prestazione non tanto in funzione delle prove ufficiali, quanto per mandare un segnale forte al compagno di squadra. Per vincere il primo titolo della carriera dovrà vedersela con lui sino in fondo.

Sul passo gara entrambe le W06 Hybrid si sono rivelate i soliti martelli, velocissime con tutte e tre le mescole portate dalla Pirelli per questo fine settimana. Ma le Libere 2 hanno regalato la prima notizia: Ferrari e Red Bull sembrano poter mettere pressione alle due dominatrici del Mondiale 2016.

Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen hanno centrato rispettivamente il terzo e il quarto tempo al termine della sessione. Il divario da Lewis e Nico è importante, oltre sei decimi, ma è il passo gara a far sorridere il box di Maranello. Entrambi i piloti in rosso hanno mostrato di essere molto competitivi sia con gomme Soft che con le Hard. Ottima la simulazione gara di Raikkonen con le dure, mentre Vettel ha fatto molto bene con le mescole più morbide a disposizione dei piloti.

Bene anche la Red Bull che, a dire la verità, si è appoggiata sulle giovani spalle di un Max Verstappen in grande spolvero. L'olandese è quinto nel cronologico dei tempi, ma ha stupito tutti quando, nella seconda parte del turno pomeridiano, ha montato le gomme medie e ha inziato a inanellare giri simili o addirittura migliori di quelli siglati dai due piloti Mercedes e da quelli Ferrari. Più in ombra Daniel Ricciardo. L'australiano è solo ottavo, staccato di 3 decimi netti dal compagno di squadra e non in grado di replicare i medesimi tempi del 18enne nella simulazione gara a parità di gomma.

Ottima prestazione per le Force India, che si confermano veloci anche nella seconda sessione di prove. Sergio Perez ha chiuso al sesto posto, a meno di 3 decimi da Verstappen, mentre Nico Hulkenberg è nono, ad appena un decimo dal compagno di squadra. Sia il messicano che il tedesco hanno lavorato esclusivamente su gomme Medium e Soft, omettendo di provare le dure.

Sorrisi anche in casa McLaren, con Fernando Alonso e Jenson Button entrambi in Top 10. L'asturiano si è fermato a soli 12 millesimi dal crono di Perez ed è settimo, mentre il britannico è decimo, ma staccato di 3 decimi da Hulkenberg. Lavoro differenziato per i due, con il due volte iridato che ha provato prettamente gomme Soft (3 treni nuovi e uno usato) e uno sono Medium. Button, invece, si è concentrato sulle Hard a inizio turno e sulle Soft nella seconda parte.

Cla#PilotaChassisMotoreGiriTempoGapDistaccokm/h
1 44  Lewis Hamilton  Mercedes Mercedes 35 1'34.944     210.174
2 6  Nico Rosberg  Mercedes Mercedes 36 1'35.177 0.233 0.233 209.659
3 5  Sebastian Vettel  Ferrari Ferrari 37 1'35.605 0.661 0.428 208.721
4 7  Kimi Raikkonen  Ferrari Ferrari 31 1'35.842 0.898 0.237 208.205
5 33  Max Verstappen  Red Bull TAG 29 1'36.037 1.093 0.195 207.782
6 11  Sergio Perez  Force India Mercedes 33 1'36.284 1.340 0.247 207.249
7 14  Fernando Alonso  McLaren Honda 27 1'36.296 1.352 0.012 207.223
8 3  Daniel Ricciardo  Red Bull TAG 30 1'36.337 1.393 0.041 207.135
9 27  Nico Hulkenberg  Force India Mercedes 37 1'36.390 1.446 0.053 207.021
10 22  Jenson Button  McLaren Honda 22 1'36.715 1.771 0.325 206.325
11 55  Carlos Sainz Jr.  Toro Rosso Ferrari 30 1'36.836 1.892 0.121 206.067
12 30  Jolyon Palmer  Renault Renault 36 1'36.940 1.996 0.104 205.846
13 77  Valtteri Bottas  Williams Mercedes 37 1'37.016 2.072 0.076 205.685
14 21  Esteban Gutierrez  Haas Ferrari 28 1'37.048 2.104 0.032 205.617
15 19  Felipe Massa  Williams Mercedes 19 1'37.110 2.166 0.062 205.486
16 26  Daniil Kvyat  Toro Rosso Ferrari 29 1'37.297 2.353 0.187 205.091
17 9  Marcus Ericsson  Sauber Ferrari 28 1'37.449 2.505 0.152 204.771
18 12  Felipe Nasr  Sauber Ferrari 26 1'37.547 2.603 0.098 204.566
19 20  Kevin Magnussen  Renault Renault 19 1'37.664 2.720 0.117 204.320
20 8  Romain Grosjean  Haas Ferrari 25 1'37.789 2.845 0.125 204.059
21 94  Pascal Wehrlein  Manor Mercedes 34 1'37.878 2.934 0.089 203.874
22 31  Esteban Ocon  Manor Mercedes 36 1'37.990 3.046 0.112 203.641
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP della Malesia
Circuito Sepang International Circuit
Articolo di tipo Prove libere