Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
20 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
63 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
76 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
80 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
97 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
111 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
139 giorni
05 set
Gara in
146 giorni
12 set
Gara in
153 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
167 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
181 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
196 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
203 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
244 giorni

Seidl: "Ricciardo e Norris una line-up fortissima in McLaren"

Il team principal della McLaren ha elogiato Lando Norris e Daniel Ricciardo definendo la sua coppia di piloti come fondamentale per proseguire il percorso di rinascita della squadra di Woking.

Seidl: "Ricciardo e Norris una line-up fortissima in McLaren"

Dopo anni difficili per la McLaren è iniziato un periodo di rinascita che nella scorsa stagione ha portato il team di Woking a chiudere in terza posizione nel Costruttori grazie all’ottima stagione disputata da Carlos Sainz e Lando Norris.

Lo spagnolo, però, ha abbandonato il team inglese nel 2021 per trasferirsi alla Ferrari. La McLaren, tuttavia, non è rimasta spiazzata da questa scelta ed ha deciso di affidare il sedile lasciato libero dal figlio d’arte ad un pilota di grande peso come Daniel Ricciardo.

L’australiano ha subito ben figurato nelle prime qualifiche stagionali in Bahrain, ottenendo il sesto tempo, e si è piazzato subito davanti al compagno di squadra Norris.

A sottolineare la bontà della propria line-up è stato Andreas Seidl, una delle figure chiave nella rinascita della McLaren.

“Come potete immaginare, quando abbiamo deciso di puntare su Daniel per noi era fondamentale avere anche quest’anno una coppia di piloti molto forte”.

“Negli ultimi due anni siamo riusciti a risalire in classifica Costruttori grazie a due piloti in grado di andare costantemente a punti”.

“Sono davvero contento di quello che abbiamo fatto finora con entrambi i ragazzi. Siamo riusciti a portare entrambe le monoposto in Q3 e sia Lando che Daniel sono molto vicini” ha dichiarato Seidl subito dopo le prime qualifiche stagionali.

In gara Ricciardo non è riuscito a confermare la posizione di partenza ed ha chiuso in settima piazza dopo aver disputato l’intera corsa con il fondo danneggiato a seguito del contatto iniziale innescato da Pierre Gasly, mentre Norris è stato autore di una prestazione davvero convincente che l’ha portato ad artigliare il quarto posto.

“Sono molto contento di ciò che la squadra ha compiuto in questo weekend. Tutto il duro lavoro che abbiamo svolto nel corso dell’inverno è stato ripagato” ha commentato Seidl al termine del primo round del campionato.

Il dirigente tedesco, inoltre, ha voluto sottolineare il passo avanti compiuto in qualifica dalla monoposto che da quest’anno è equipaggiata con la power unit Mercedes.

“Il gap dalla pole era decisamente inferiore a quello ottenuto in occasione dell’ultima qualifica disputata qui in Bahrain nel 2020 e questo è un segnale incoraggiante che ci fa capire come stiamo andando nella giusta direzione”.

Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B, Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M

Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B, Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M, rientra in pista dopo il pit stop

Lando Norris, McLaren MCL35M, rientra in pista dopo il pit stop
2/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Pitboard esposta per Lando Norris, McLaren MCL35M,

Pitboard esposta per Lando Norris, McLaren MCL35M,
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M, Nicholas Latifi, Williams FW43B, e Mick Schumacher, Haas VF-21

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M, Nicholas Latifi, Williams FW43B, e Mick Schumacher, Haas VF-21
4/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M, Fernando Alonso, Alpine A521

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M, Fernando Alonso, Alpine A521
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
6/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M, Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M, Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M
7/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21, lotta con Lando Norris, McLaren MCL35M

Charles Leclerc, Ferrari SF21, lotta con Lando Norris, McLaren MCL35M
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M, Charles Leclerc, Ferrari SF21

Lando Norris, McLaren MCL35M, Charles Leclerc, Ferrari SF21
9/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Lewis Hamilton, Mercedes W12, Charles Leclerc, Ferrari SF21, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Lando Norris, McLaren MCL35M, e il resto delle auto alla partenza della gara

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Lewis Hamilton, Mercedes W12, Charles Leclerc, Ferrari SF21, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Lando Norris, McLaren MCL35M, e il resto delle auto alla partenza della gara
10/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
11/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, McLaren

Daniel Ricciardo, McLaren
12/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
14/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M
15/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Andreas Seidl, Team Principal, McLaren, e Zak Brown, CEO, McLaren Racing

Andreas Seidl, Team Principal, McLaren, e Zak Brown, CEO, McLaren Racing
17/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
18/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M, Charles Leclerc, Ferrari SF21

Lando Norris, McLaren MCL35M, Charles Leclerc, Ferrari SF21
20/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M
21/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Prost: "Una guerra psicologica tra Alonso e Ocon? E' normale"

Articolo precedente

Prost: "Una guerra psicologica tra Alonso e Ocon? E' normale"

Prossimo Articolo

Red Bull RB16B: studia la simulazione delle sterzanti posteriori?

Red Bull RB16B: studia la simulazione delle sterzanti posteriori?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo , Lando Norris
Team McLaren
Autore Filip Cleeren
Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar? Prime

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar?

Siamo abituati a considerare la Formula 1 come la categoria regina dell'automobilismo, quella capace di raggiungere le velocità più elevate in assoluto. Ma sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo in questa classifica...

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo Prime

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo

La Mercedes è andata via dal Bahrain con la consapevolezza di non avere tra le mani la monoposto di riferimento in griglia, e i limiti allo sviluppo potrebbero trasformare questa stagione in un incubo.

Formula 1
10 apr 2021
Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali Prime

Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali

Il 9 aprile del 1971 nasce Jacques Villeneuve, Campione del Mondo di Formula 1 1997. Andiamo a rivivere i suoi primi due anni nella massima serie, quelli che lo hanno accompagnato ad entrare nell'elenco delle leggende del Motorsport...

Formula 1
9 apr 2021
Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12 Prime

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12

Andiamo a scoprire ed analizzare come le modifiche regolamentari al fondo ed al pavimento delle monoposto abbiano influito negativamente sulle performance della Mercedes W12, nonostante la vettura abbia vinto con Lewis Hamilton la gara di apertura in Bahrain

Formula 1
8 apr 2021
Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo? Prime

Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo?

La squadra campione del mondo ha vinto con Hamilton il primo GP 2021, ma è indubbio che la W12 non ha dato l'impressione di essere stata la monoposto più competitiva in Bahrain. Anche l'Aston Martin è parsa sotto tono dopo il cambio delle norme aerodinamiche: i tecnici hanno parlato di particolari difficoltà con l'assetto Rake, mentre la sensazione è che i problemi stiano altrove.

Formula 1
7 apr 2021
Ceccarelli: “Quando i piloti di F1 non curavano la preparazione” Prime

Ceccarelli: “Quando i piloti di F1 non curavano la preparazione”

Torna la rubrica del mercoledì mattina di Motorsport.com. In compagnia del Direttore Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo a conoscere i segreti dietro la preparazione atletica richiesta a ciascun pilota di Formula 1

Formula 1
7 apr 2021
Piola: "Le F1 2021 giuste le vedremo a Barcellona" Prime

Piola: "Le F1 2021 giuste le vedremo a Barcellona"

Ancora un po' di pazienza e la F1 torna in pista. Nell'attesa del weekend di Imola, andiamo ad analizzare i possibili scenari futuri al netto di quanto visto al GP del Bahrain, in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Formula 1
5 apr 2021