Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
59 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
87 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
108 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
157 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
164 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
220 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
241 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
248 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
276 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
297 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
311 giorni

Seidl: "McLaren resti umile e non si accontenti di quanto fatto"

condivisioni
commenti
Seidl: "McLaren resti umile e non si accontenti di quanto fatto"
Di:
Co-autore: Jonathan Noble
26 nov 2019, 11:28

Il direttore del team di Woking vuole che il personale continui a lavorare con umiltà per tornare ad occupare stabilmente posizioni sul podio e vincere gare nei prossimi anni.

Dopo un 2018 a dir poco disastroso, la McLaren si è ripresa nella stagione che terminerà domenica con il Gran Premio di Abu Dhabi. Il team di Woking ha colto il quarto posto nel Mondiale Costruttori dopo una stagione di soddisfazioni culminata con il bel podio ottenuto a San Paolo da Carlos Sainz Jr.

Il passo avanti fatto dalla McLaren è stato evidente, a tratti enorme. Ma il direttore del team Andreas Seidl avverte i suoi in vista della prossima stagione: "Abbiamo obiettivi molto alti e sicuramente a medio termine vogliamo colmare il divario con i team migliori lottando per il podio e per tornare a vincere le gare".

"Allo stesso tempo dobbiamo essere realisti su ciò che è possibile ottenere da un anno all'altro. Abbiamo molto rispetto per i primi tre team e per quello che stanno facendo. Ma allo stesso tempo voglio assicurarmi che la squadra abbia sempre lo stesso rispetto e la stessa voglia con cui stiamo lavorando ora, perché tutti si sforzano per migliorare anno dopo anno".

"Tutte le squadre del paddock hanno un personale fantastico che lavora per i propri talenti. Quindi è uno sport molto complesso. Ecco perché in Formula 1 non puoi mai dare qualcosa per scontato".

"E' importante rimanere umili, tenere la testa bassa e non lasciarsi trasportare dal passo in avanti fatto dall'anno scorso a quest'anno. Dobbiamo semplicemente continuare a lavorare sodo per assicurarci di diventare migliori come squadra".

Seidl ha fissato poi gli obiettivi per la prossima stagione, l'ultima prima dell'introduzione del nuovo regolamento di F1 che stravolgerà le monoposto.

"Dobbiamo sviluppare una monoposto più veloce, ma anche i nostri processi e le nostre metodologie. Dibbiamo mettere tutti i pezzi a posto nei prossimi mesi per cercare di tornare forti come eravamo".

"Dovremo fare bene anche in vista dell'entrata in vigore delle regole 2021 e del budget cap, ma sappiamo che i tre team che ci sono davanti sono in quella posizione perché fanno il lavoro migliore. E non esiste un meccanismo automatico che ci porti nelle prime posizioni con loro".

Scorrimento
Lista

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
1/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
2/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34
3/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
4/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34
5/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
6/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, supera Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Lando Norris, McLaren MCL34, supera Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
7/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19 con l'ala anteriore rotta, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Sergio Perez, Racing Point RP19 e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19 con l'ala anteriore rotta, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Sergio Perez, Racing Point RP19 e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
8/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, precede Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14, Robert Kubica, Williams FW42, e George Russell, Williams Racing FW42

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, precede Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14, Robert Kubica, Williams FW42, e George Russell, Williams Racing FW42
9/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, Lance Stroll, Racing Point RP19, e Sergio Perez, Racing Point RP19

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, Lance Stroll, Racing Point RP19, e Sergio Perez, Racing Point RP19
10/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP19, precede Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, Sergio Perez, Racing Point RP19, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Lance Stroll, Racing Point RP19, precede Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, Sergio Perez, Racing Point RP19, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
11/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34
12/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
13/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34
14/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34
15/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
16/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34
17/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, ai box durante le prove libere

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, ai box durante le prove libere
18/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
19/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
20/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34
21/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34
22/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
23/25

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
24/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90
25/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Abu Dhabi: scopriamo cosa c'è in gioco nell'ultimo GP

Articolo precedente

Abu Dhabi: scopriamo cosa c'è in gioco nell'ultimo GP

Prossimo Articolo

Binotto: "Da Abu Dhabi mi aspetto un risultato da ricordare!"

Binotto: "Da Abu Dhabi mi aspetto un risultato da ricordare!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team McLaren Acquista adesso
Autore Giacomo Rauli