Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Renault R.S.19, la scheda tecnica: la power unit 2019 ha più di 950 cavalli!

condivisioni
commenti
Renault R.S.19, la scheda tecnica: la power unit 2019 ha più di 950 cavalli!
Di:
12 feb 2019, 15:04

Renault Sport F1 ha diffuso anche la prima scheda tecnica della nuova monoposto che correrà nel Mondiale 2019 di Formula 1.

La Renault R.S.19 è stata svelata nella tarda mattinata di oggi. Si tratta della vettura che sarà affidata a Daniel Ricciardo e a Nico Hulkenberg nella stagione 2019 di Formula 1, quella su cui i vertici del team di Enstone ha posto grande fiducia.

Nel corso dell'inverno la squadra francese ha fatto sapere di aver lavorato su tutta la vettura per migliorare le prestazioni mostrate nel 2018. Per fare questo è stata rivisto ogni particolare, eccezione fatta per la scatola dello sterzo.

E' stato fatto un lavoro certosino su tutte le componenti e, a detta di Marcin Budkowski, la R.S.19 è stata oggetto di una progettazione spinta per adempiere agli obiettivi imposti dai vertici della squadra: avvicinarsi ai 3 top team e, perché no, se possibile metterne alle spalle uno al termine della stagione nella classifica dedicata ai costruttori.

Renault R.S:19 - Scheda tecnica

Telaio
Monoscocca composita in fibra di carbonio e alluminio, costruita da Renault F1 e progettate per la massima resistenza e per avere il minor impatto possibile sul peso della monoposto. La power unit E-Tech 19 Renault è perfettamente adattata all'installazione con il telaio.

Sospensioni anteriori
I quadrilateri superiori e inferiori in fibra di carbonio con sistema pushrod. Questo è connesso alla barra di torsione e ammortizzatori montati all'interno della parte anteriore della monoscocca. I montanti sono in alluminio, mentre i cerchi in magnesio sono della OZ.

Sospensioni posteriori
Quadrilateri superiori e inferiori con sistema pull rod che interagisce con barre di torsione e ammortizzatori montate all'interno della scatola del cambio. I montanti sono in alluminio, mentre i cerchioni posteriori in magnesio sono della OZ.

Trasmissione
Cambio a 8 marce più retromarcia semi-automatico con scatola in carbonio. Sistema Quickshift adottato per rendere la cambiata molto veloce e prestazionale.

Leggi anche:

Sistema di alimentazione
Realizzato da ATL, il serbatoio è costruito in gomma e rinforzato con Kevlar. Unità di controllo elettronico MES-Microsoft. Sistema frenante di dischi e pastiglie in carbonio. Pinze Brembo S.p.A. e cilindri di AP Racing.

Abitacolo
Sedile di guida removibile realizzato in composito di carbonio e costruito sulle forme fisiche dei piloti. Dotato di cinture a 6 punti. Il volante della R.S.19 integra i paddle del cambio, della frizione e del DRS.

Dimensioni e peso

Assale anteriore: 1600mm
Assale posteriore: 1550mm
Lunghezza: 5480mm
Altezza: 950mm
Larghezza: 2000mm
Peso massimo: 743kg, con pilota telecamere e zavorre.

Motore

Architettura: 1.6L V6
Numero di cilindri: 6
Numero massimo di giri 15,000rpm
Pressione di sovralimentazione: sovralimentatore singolo, pressione di spinta illimitata (5 bar abs)
Limite di flusso della benzina: 100kg/h
Quantità massima di benzina per gara: 110kg
Configurazione: 90° V6
Alesaggio: 80mm
Corsa: 53mm
Crank height 90mm
Numero di valvole: 4 per cilindro, 24
Iniezione diretta
Sistemi di recupero energia:
MGU-K rpm: Max 50,000rpm
MGU-K potenza massima: 120kW
Energy recovered by MGU-K: Max 2 MJ/lap
Energy released by MGU-K: Max 4 MJ/lap
MGU-H rpm >100,000rpm
Energy recovered by MGU-H: Unlimited

General
Peso minimo: 145kg
Numero di power unit utilizzabili per pilota nel 2019:
3 ICE/Turbo/MGUH and 2 MGUK/ES/CU
Cavalli: più di  950hp

Prossimo Articolo
Renault R.S.19: il bello resta nascosto, ma la pulizia del progetto è evidente

Articolo precedente

Renault R.S.19: il bello resta nascosto, ma la pulizia del progetto è evidente

Prossimo Articolo

Ferrari: il motore 064 nasce con gli scarichi realizzati con stampanti in 3D

Ferrari: il motore 064 nasce con gli scarichi realizzati con stampanti in 3D
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Presentazione Renault
Sotto-evento Presentazione
Team Renault F1 Team
Autore Redazione Motorsport.com