Sauber conferma: il prossimo anno correrà con i V6 Ferrari 2016

condivisioni
commenti
Sauber conferma: il prossimo anno correrà con i V6 Ferrari 2016
Roberto Chinchero
Di: Roberto Chinchero
07 ott 2016, 10:04

Il team elvetico correrà nel Mondiale 2017 di F.1 con l'ultima specifica de motore Ferrari in uso quest'anno. "Pensiamo di poter sopperire con la vettura a eventuali mancanze prestazionali del motore", ha detto Monisha Kaltenborn.

Marcus Ericsson, Sauber C35
Marcus Ericsson, Sauber C35
Marcus Ericsson, Sauber C35
Marcus Ericsson, Sauber C35
Felipe Nasr, Sauber F1 Team
Marcus Ericsson, Sauber C35 precede il compagno di squadra Felipe Nasr, Sauber C35
Marcus Ericsson, Sauber C35

La Sauber ha confermato che il prossimo anno le monoposto del team svizzero saranno equipaggiate con la power unit Ferrari 2016. Il team principal Monisha Kaltenborn ha dichiarato che la decisione è stata presa mesi fa per ottimizzare le risorse sulla vettura che sarà in pista il prossimo anno.

La possibilità di conoscere con largo anticipo gli ingombri e la collocazione della power unit, ha permesso agli ingegneri di iniziare il lavoro senza correre il rischio di dover effettuare modifiche in extremis. Per recuperare il gap attuale (di 3 o 4 secondi in base alle piste) non sarà in effetti un divario di qualche decimo di motore a complicare i piani.

Ed ovviamente la fornitura senza sviluppi della power unit 2016 sarà anche più economica, anche se il team ha provato a minimizzare questo aspetto. “La prossima stagione useremo l'ultima specifica del motore 2016 della Ferrari - ha dichiarato Kaltenborn - abbiamo preso questa decisione qualche tempo fa, in un momento in cui il regolamento tecnico 2017 non era ancora definito al cento per cento. Per noi era importante iniziare lo studio nella nuova monoposto con più punti fissi possibili, si tratta di una decisione strategica”.

“Siamo finanziariamente in una situazione stabile – ha concluso la team principal della Sauber - e stiamo ampliando il nostro organico con l’arrivo di nuovo personale. Ovviamente siamo coscienti che nel corso del 2017 non avremo sviluppi sul fronte power unit, ma a nostro avviso è stata la decisione giusta. Siamo fiduciosi che eventuali handicap motoristici saranno compensati dalla performance della monoposto”.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Giappone
Sotto-evento Venerdì, prove libere 2
Location Suzuka
Piloti Marcus Ericsson, Felipe Nasr
Team Sauber
Autore Roberto Chinchero
Tipo di articolo Ultime notizie