Sainz: "Nel 2018 voglio entrare in un top team: la Red Bull o un altro"

Carlos Sainz ha parlato con Marko e la Red Bull del suo futuro in F.1: lo spagnolo è disposto a vivere il terzo anno in Toro Rosso a patto che gli venga offerta l'opportunità di fare un salto di qualità nel campionato successivo.

Carlos Sainz ambisce ad entrare a far parte di un top team nel 2018. È disposta a disputare il terzo anno alla Toro Rosso se sarà utile a puntare a qualcosa di più ambizioso per la stagione successiva, quando scadranno i contratti di molti piloti…

"Alla Red Bull conoscono perfettamente qual è la situazione: il 2017 sarà un anno difficile per me, perché sarà il terzo alla Toro Rosso", ha detto Sainz.

"Penso che avrei potuto essere promosso in Red Bull o in qualsiasi altra squadra, se le opzioni fossero state aperte. Alla Red Bull sanno che nel 2018 vorrei entrare in un top team e, quindi, si prepareranno a questa eventualità”.

Lo spagnolo si trova le porte chiuse a Milton Keynes perché l’attuale coppia di piloti, Daniel Ricciardo e Max Verstappen, ha un contratto valido fino al 2018. La Red Bull ha in mano il contratto di Carlos e ha fatto valere l’opzione su di lui per tenerlo…

"Ho un contratto Red Bull. L'opzione per il 2017 è stato esercitata e ne hanno un’altra che può arrivare fino al 2019 o al 2020. Nella quale non si dice se dovrò guidare per la Toro Rosso o la Red Bull”.

Sainz vuole capire quale sarà il suo futuro in Formula 1…
"Ho parlato con Helmut [Marko] e la Red Bull, ho voluto far sapere loro che io mi sento pronto a un salto di qualità. E hanno capito le mie aspettative”.

Gustati anche l'Inside GP...

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Giappone
Circuito Suzuka
Piloti Carlos Sainz Jr.
Team Toro Rosso
Articolo di tipo Ultime notizie