Sainz: "La verità è che stiamo già pensando all'anno prossimo"

Il pilota spagnolo della Ferrari vorrebbe centrare il podio a Monza con la Rossa, ma ammette che gli sforzi della Scuderia siano già tutti orientati verso la prossima stagione.

Sainz: "La verità è che stiamo già pensando all'anno prossimo"

Per Carlos Sainz Jr sta per arrivare la prima uscita a Monza, per il Gran Premio d'Italia, da pilota della Ferrari. Un'emozione particolare per chi sa di indossare quel colore, quella tuta, che nel Bel Paese ti consente di essere venerato come pochi sportivi al mondo.

Per la Ferrari si prospetta un fine settimana duro, da giocare in difesa, anche se non sarà facile farlo su una pista dove lo spazio per i sorpassi c'è, contrariamente a quanto visto a Zandvoort lo scorso weekend.

Sainz, però, non vuole demordere. Il suo obiettivo è quello di provare a salire sul podio, per provare a festeggiare con i tifosi della Ferrari che accorreranno per vedere le gesta dei propri beniamini. Un'impresa difficile, ma nella F1 - come abbiamo visto più volte in questa stagione, tutto può succedere.

"Vincere, si prova sempre a farlo. Centrare il podio a Monza da pilota Ferrari sarebbe bellissimo. Non so...", ha dichiarato Carlos Sainz a Sky Sport.

E dire che Carlos, a salire sul podio da pilota della Ferrari (virtuale), c'è riuscito proprio lo scorso anno, quando militava ancora in McLaren ma aveva già sottoscritto un contratto pluriennale con il Cavallino Rampante. strepitoso il duello negli ultimi giri con l'AlphaTauri di Pierre Gasly, che però ebbe la meglio per pochi centesimi sulla linea del traguardo. Ancora risuona la delusione del madrileno, e la convinzione che, con un giro in più, le cose sarebbero potute andare diversamente.

I desideri e i sogni hanno forma immateriale, soprattutto quando si porta il pensiero a focalizzarli, a dar loro sembianze tali da poterli quasi toccare. Poi, però, bisogna fare i conti con la realtà. Questa dice che, in un anno di transizione come il 2021, le Rosse faticheranno non poco a esprimersi su una pista di motore. E non solo, perché con il cambio regolamentare che sarà introdotto a partire dal 1 gennaio del prossimo anno, tutti i team - Ferrari compresa - stanno già pensando alle monoposto del futuro.

"Sinceramente tutti pensiamo più all'anno prossimo. Sappiamo che la macchina attuale è quella che è e non c'è sviluppo. Per noi sarà un weekend difficile, soprattutto perché Monza non è la pista su cui la nostra macchina si adatta meglio. Non è Monaco, tanto per intenderci. Però ci proveremo", ha concluso Sainz.

condivisioni
commenti
Piola: "A Monza 1978 ho estratto Stuck dalla macchina"
Articolo precedente

Piola: "A Monza 1978 ho estratto Stuck dalla macchina"

Prossimo Articolo

F1 Heroes: gli eroi della Formula 1 in mostra a Monza

F1 Heroes: gli eroi della Formula 1 in mostra a Monza
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021