Sainz: "Con McLaren abbiamo iniziato a parlare del rinnovo"

Lo spagnolo, reduce da un ottimo 2019 chiuso al sesto posto, ha affermato di voler restare ancora legato al team di Woking e di aver già parlato con i responsabili della squadra per il rinnovo del contratto.

Sainz: "Con McLaren abbiamo iniziato a parlare del rinnovo"

Carlos Sainz si è unito alla McLaren lo scorso anno facendo coppia con Lando Norris e grazie ad una stagione decisamente positiva è riuscito a regalare alla scuderia di Woking il quarto posto nel campionato costruttori.

Lo spagnolo, autore anche di un podio colto in un controverso GP del Brasile, alla fine del 2019 ha esteso di un anno il contratto con la McLaren ed in occasione della presentazione della nuova vettura ha affermato di aver già instaurato le trattative per un ulteriore prolungamento.

“Ovviamente non è un segreto il fatto che io mi trovi bene in McLaren e ci siamo già incontrati per parlare del futuro” ha rivelato lo spagnolo a Motorsport.com.

“Abbiamo già iniziato a discuterne, ma non al momento non c’è alcuna fretta dato che siamo ancora a febbraio. Ad ogni modo mi trovo a mio agio con questo team ed ho molta fiducia in questo progetto”.

Leggi anche:

Alle parole di Sainz hanno fatto eco quelle di Andreas Seidl: “Per quel che riguarda il rinnovo di Sainz posso dire che non c’è alcuna fretta al momento nel prendere delle decisioni o nel fare degli annunci”.

“La stagione 2020 sta per iniziare e sono molto contento di quello che hanno fatto sia Carlos che Lando lo scorso anno. Per noi come team è importante fare un altro passo avanti e sono certo che anche i nostri due piloti possano crescere ulteriormente imparando dagli insegnamenti della passata stagione”.

Nel 2019 Sainz è riuscito per la prima volta ad avere un contratto pluriennale e questo gli ha garantito la stabilità che cercava per avere prestazioni di rilievo.

Lo spagnolo ha concluso il campionato al sesto posto in classifica alle spalle degli unici 5 piloti in grado di vincere delle gare.

“Credo di aver disputato un’annata positiva. Avere della stabilità aiuta sempre e nel mio caso specifico posso dire che essere consapevole di avere un contratto in tasca mi abbia dato una tranquillità ulteriore che mi ha aiutato”.

“Sono riuscito a concentrarmi esclusivamente su me stesso, su come essere un pilota migliore e su come aiutare il team a progredire. Adesso sono un pilota completo e sono pronto a fornire performance migliori e più consistenti”.

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
1/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
2/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren
Carlos Sainz Jr., McLaren
3/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren
Carlos Sainz Jr., McLaren
4/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren, Lando Norris, McLaren
Carlos Sainz Jr., McLaren, Lando Norris, McLaren
5/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
6/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
7/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
8/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
9/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
10/22

Foto di: McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
Carlos Sainz Jr., McLaren
11/22

Foto di: McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
12/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34
13/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34
14/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
15/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren
Carlos Sainz Jr., McLaren
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren, e Lando Norris, McLaren
Carlos Sainz Jr., McLaren, e Lando Norris, McLaren
17/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr, McLaren, festeggia il suo terzo posto, sul podio, con il trofeo
Carlos Sainz Jr, McLaren, festeggia il suo terzo posto, sul podio, con il trofeo
18/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren
Carlos Sainz Jr., McLaren
19/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

La lotta tra Sergio Perez, Racing Point RP19 e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
La lotta tra Sergio Perez, Racing Point RP19 e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
21/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 pit stop
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 pit stop
22/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Haas: sarà Magnussen a portare al debutto la VF-20 a Barcellona
Articolo precedente

Haas: sarà Magnussen a portare al debutto la VF-20 a Barcellona

Prossimo Articolo

Budkowski: "Con le nuove regole i team rischieranno di meno"

Budkowski: "Con le nuove regole i team rischieranno di meno"
Carica commenti
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Formula 1
6 dic 2021
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021