Kehm: "Ci sono segnali che ci danno coraggio"

La portavoce di Schumi però nega le voci secondo cui Corinna starebbe adattando casa per il trasferimento

Kehm:
Questa mattina, dalle colonne della Bild, Sabine Kehm è tornata a parlare delle condizioni di Michael Schumacher, ad oltre tre mesi di distanza dall'incidente sugli sci avvenuto a Meribel, che dal 29 dicembre lo tiene in coma presso l'ospedale di Grenoble. La portavoce del 7 volte campione del mondo di Formula 1 ha preso la parola per smorzare le voci secondo cui la moglie Corinna starebbe realizzando un vero e proprio reparto di rianimazione all'interno della loro villa in Svizzera. "I rumors secondo cui Corinna sta rimodellando la casa perchè non ormai non ci sono più speranze per Michael sono assolutamente prive di fondamento" ha detto la Kehm, che si è voluta concentrare soprattutto su questo secondo aspetto comunque, puntualizzando che non è affatto vero che ormai la famiglia abbia perso la speranza di assistere al risveglio di Michael. "Posso solo dire ancora una volta che ci sono segnali che ci danno coraggio" ha concluso infatti.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie