Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
105 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
147 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
161 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
175 giorni

Russell: "Sicuramente la Williams non sarà indietro come nel 2019"

condivisioni
commenti
Russell: "Sicuramente la Williams non sarà indietro come nel 2019"
Di:
Co-autore: Luke Smith
23 feb 2020, 14:44

George Russell si è detto certo che la Williams non sarà il fanalino di coda come nel 2019, mentre Claire Williams spera che il team possa lottare costantemente con le scuderie di metà classifica.

L’inizio della stagione 2020 della Williams è stato decisamente migliore rispetto allo stesso periodo di 12 mesi fa quando la scuderia inglese è stata costretta a saltare i primi due giorni di test.

George Russell, nel 2019 debuttante in Formula 1 proprio con il team di Sir Frank, ha voluto fare un paragone proprio con quel periodo dopo aver completato i primi tre giorni di prove a Barcellona: “Sicuramente non saremo lenti come siamo stati lo scorso anno”.

“Nel 2019, in media, eravamo indietro di un secondo e si può dire che tutte le altre squadre hanno poi trovato almeno tre decimi di vantaggio. Per combattere dobbiamo aver colmato almeno questo gap. Se riusciremo a raggiungere quello a cui puntiamo, allora penso che riusciremo a lottare con le altre squadre”.

“Dobbiamo ancora aspettare e vedere. La prossima settimana avremo sicuramente una migliore comprensione dei valori in campo e poi a Melbourne avremo i primi verdetti”.

Russell ha trascorso la maggior parte delle sessioni mattutine nei primi due giorni di test completando una serie di prove di correlazione aerodinamica. Il suo compagno di squadra Nicholas Latifi ha invece guidato nell'ultimo giorno.

Russell ha spiegato che queste prove si sono rese necessarie a causa dell’elevato numero di componenti aerodinamiche portate dal team per vedere se i dati raccolti in pista corrispondessero con quelli della galleria del vento e del CFD.

“Abbiamo percorso parecchi giri con i rastrelli nella seconda mattinata. Non conosco ancora i risultati, ma il lavoro è stato davvero utile. Giovedì non abbiamo avuto una giornata perfetta, ma credo che sarà produttiva per migliorare nei long run”.

Claire Williams ha affermato come l’obiettivo di questa stagione per il team sia quello di entrare costantemente in Q2 in qualifica e lottare stabilmente per i punti.

“Siamo qui perché amiamo le corse e lo scorso anno non siamo stati in grado di esprimerci. Robert e George erano in lotta soltanto tra di loro, mentre noi vogliamo essere in lotta per i punti in ogni appuntamento quest’anno”.

“Vogliamo lottare per posizioni che ci possano rendere daccapo orgogliosi. Credo che George e Nicholas abbiano la possibilità di competere a centro gruppo”.

Scorrimento
Lista

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo e George Russell, Williams Racing alla conferenza stampa

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo e George Russell, Williams Racing alla conferenza stampa
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
2/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
3/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
4/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
5/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
6/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
8/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
9/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
10/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
12/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
13/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
14/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
15/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
18/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP20 e George Russell, Williams FW43

Sergio Perez, Racing Point RP20 e George Russell, Williams FW43
19/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
20/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
22/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Mercedes: la campana forata per soffiare a centro ruota

Articolo precedente

Mercedes: la campana forata per soffiare a centro ruota

Prossimo Articolo

Albon: "La RB16 è molto più sfruttabile della vettura del 2019"

Albon: "La RB16 è molto più sfruttabile della vettura del 2019"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test I di Febbraio a Barcellona
Piloti George Russell
Team Williams
Autore Alex Kalinauckas