Russell: "Sicuramente la Williams non sarà indietro come nel 2019"

George Russell si è detto certo che la Williams non sarà il fanalino di coda come nel 2019, mentre Claire Williams spera che il team possa lottare costantemente con le scuderie di metà classifica.

Russell: "Sicuramente la Williams non sarà indietro come nel 2019"

L’inizio della stagione 2020 della Williams è stato decisamente migliore rispetto allo stesso periodo di 12 mesi fa quando la scuderia inglese è stata costretta a saltare i primi due giorni di test.

George Russell, nel 2019 debuttante in Formula 1 proprio con il team di Sir Frank, ha voluto fare un paragone proprio con quel periodo dopo aver completato i primi tre giorni di prove a Barcellona: “Sicuramente non saremo lenti come siamo stati lo scorso anno”.

“Nel 2019, in media, eravamo indietro di un secondo e si può dire che tutte le altre squadre hanno poi trovato almeno tre decimi di vantaggio. Per combattere dobbiamo aver colmato almeno questo gap. Se riusciremo a raggiungere quello a cui puntiamo, allora penso che riusciremo a lottare con le altre squadre”.

“Dobbiamo ancora aspettare e vedere. La prossima settimana avremo sicuramente una migliore comprensione dei valori in campo e poi a Melbourne avremo i primi verdetti”.

Russell ha trascorso la maggior parte delle sessioni mattutine nei primi due giorni di test completando una serie di prove di correlazione aerodinamica. Il suo compagno di squadra Nicholas Latifi ha invece guidato nell'ultimo giorno.

Russell ha spiegato che queste prove si sono rese necessarie a causa dell’elevato numero di componenti aerodinamiche portate dal team per vedere se i dati raccolti in pista corrispondessero con quelli della galleria del vento e del CFD.

“Abbiamo percorso parecchi giri con i rastrelli nella seconda mattinata. Non conosco ancora i risultati, ma il lavoro è stato davvero utile. Giovedì non abbiamo avuto una giornata perfetta, ma credo che sarà produttiva per migliorare nei long run”.

Claire Williams ha affermato come l’obiettivo di questa stagione per il team sia quello di entrare costantemente in Q2 in qualifica e lottare stabilmente per i punti.

“Siamo qui perché amiamo le corse e lo scorso anno non siamo stati in grado di esprimerci. Robert e George erano in lotta soltanto tra di loro, mentre noi vogliamo essere in lotta per i punti in ogni appuntamento quest’anno”.

“Vogliamo lottare per posizioni che ci possano rendere daccapo orgogliosi. Credo che George e Nicholas abbiano la possibilità di competere a centro gruppo”.

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo e George Russell, Williams Racing alla conferenza stampa

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo e George Russell, Williams Racing alla conferenza stampa
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
2/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
3/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
4/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
5/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
6/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
8/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
9/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
10/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
12/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
13/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
14/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
15/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
18/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP20 e George Russell, Williams FW43

Sergio Perez, Racing Point RP20 e George Russell, Williams FW43
19/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43

Nicholas Latifi, Williams FW43
20/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43

George Russell, Williams FW43
22/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Mercedes: la campana forata per soffiare a centro ruota

Articolo precedente

Mercedes: la campana forata per soffiare a centro ruota

Prossimo Articolo

Albon: "La RB16 è molto più sfruttabile della vettura del 2019"

Albon: "La RB16 è molto più sfruttabile della vettura del 2019"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test I di Febbraio a Barcellona
Piloti George Russell
Team Williams
Autore Alex Kalinauckas
F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1 Prime

F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1

Monaco è un gioiello in cui è incastonata la storia della Formula 1. Andiamo a rivivere le edizioni più belle della corsa più glamour che il mondiale abbia mai avuto...

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico" Prime

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico"

A meno di sette giorni dal Gran Premio di Monaco di Formula 1, Giorgio Piola e Franco Nugnes ci parlano delle novità tecniche che le scuderie erano solite realizzare per l'appuntamento nel Principato. E sulla flessione delle ali attuali scopriamo che...

Formula 1
16 mag 2021
Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Formula 1
15 mag 2021
Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Formula 1
15 mag 2021
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Formula 1
13 mag 2021
Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021