Rosberg proverà l'Halo Mercedes nelle libere di Spa

condivisioni
commenti
Rosberg proverà l'Halo Mercedes nelle libere di Spa
Jonathan Noble
Di: Jonathan Noble
24 ago 2016, 09:29

La Mercedes ha aderito all'invito della FIA di proseguire i test in pista dell'Halo, anche se l'adozione della protezione della testa del pilota è stata rinviata al 2018. Anche la McLaren ha dato la sua disponibilità per un collaudo...

Nuovo Halo Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari SF16-H running the Halo cockpit cover
Pierre Gasly, Red Bull Racing RB12 Test Driver, in pista con il dispositivo Halo
Pierre Gasly, Red Bull Racing RB12 Test Driver running the Halo cockpit cover

Nico Rosberg è stato incaricato dalla Mercedes di provare una versione dell'Halo durante le prove libere del venerdì del Gran Premio del Belgio. Motorsport.com può rivelare che il team di Brackley ha deciso di aderire all'invito della FIA di proseguire la sperimentazione della protezione della testa.

Anche se le squadre di F.1 proima della pausa estiva hanno preso la decisione di ritardare l'introduzione di un nuovo sistema di protezione della testa del pilota al 2018, hanno convenuto con la Federazione Internazionale che è il caso di proseguire la valutazione dell'Halo nel corso di questa stagione.

La FIA, infatti, ha chiesto ai team di proseguire i collaudi per focalizzare meglio gli eventuali problemi che l'introduzione di questo sistema di sicurezza pone ai piloti: la Mercedes, quindi, ha aderito all'invito, dando la sua disponibilità a proseguire gli esperimenti..

L'Halo della Mercedes sarà montato sulla W07 Hybrid di Nico Rosberg all'inizio delle prove libere del venerdì, ma non è ancora chiaro quale sarà il piano di lavoro del tedesco (si parla di una percorrenza che vada oltre l'installation lap).

Una delle grandi domande che cercano una risposta è legata alla visibilità dei piloti in situazioni limite nelle quali, per esempio, si verifica un importante cambiamento di pendenza come è il caso nella percorrenza di Eau Rouge e Raidillon.  

Pare che sia proprio per questo motivo che la FIA abbia particolarmente apprezzato la disponibilità della Mercedes per aver accettato il test dell'Halo in Belgio, dopo che Ferrari e Red Bull Racing hanno già portato avanti lo sviluppo della soluzione in pista.

La McLaren ha dato la sua disponibilità a valutare l'Halo in uno dei prossimi Gran Premi prima della fine della stagione.

 

 

Prossimo articolo Formula 1
Ocon si prepara per Spa sul simulatore della Mercedes

Articolo precedente

Ocon si prepara per Spa sul simulatore della Mercedes

Prossimo Articolo

Il Gran Premio del Belgio in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD

Il Gran Premio del Belgio in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD
Carica commenti