Rosberg penalizzato di 10 secondi: viene retrocesso al terzo posto!

Il collegio dei commissari sportivi ha attribuito una penalità di secondi a Rosberg: il tedesco viene retrocesso al terzo posto le comunicazioni radio, per cui Lewis Hamilton si trova solo ad un punto dal leader iridato.

Rompere il silenzio radio per dare delle indicazioni tecniche al pilota vale 10 secondi di penalizzazione. Il provvedimento adottato dal collegio dei commissari sportivi del GP di Gran Bretagna (ne faceva parte Nigel Mansell, campione del mondo 1992) crea un precedente importante: Nico Rosberg perde il secondo posto conquistato in pista davanti a Max Verstappen e viene relegato al terzo gradino del podio.

Il tedesco così vede svanire altri tre punti nella classifica mondiale e alle sue spalle si allunga l'ombra di Lewis Hamilton che adesso è arrivato solo ad una lunghezza. Non solo, ma la Red Bull Racing guadagna anche tre lunghezze nel mondiale Costruttori per cui la Ferrari, seconda, ora si trova solo con sei punti di vantaggio.

La Mercedes ci ha provato in tutti i modi a convincere il collegio dei commissari sportivi che non c'è stata alcuna irregolarità nel comportamento del muretto della squadra di Brackley, quando la W07 Hybrid si è bloccata in settima marcia, ma questa volta non sono stati creduti.

I tecnici hanno detto a Nico quali dovevano gli interventi necessari per ripristinare il buon funzionamento della vettura con un semplice reset elettronico, altrimenti il tedesco non avrebbe potuto difendere la piazza d'onore. Il messaggio di allarme è stato considerato valido, mentre sono state contestate le successivo procedure che Rosberg ha attuato per eliminare il problema elettronico.

La Mercedes ha deciso di rompere il "silenzio" radio con Rosberg a Silverstone, mentre non era intervenuta a Baku per risolvere un guaio analogo che era successo a Lewis Hamilton. Paddy Lowe e gli altri tecnici del garage remoto temevano che il leader del mondiale potesse non finire la gara, per cui si sono presi il rischio di dare degli ordini al proprio pilota.

Questo è il provvedimento che è stato adottato dai commissari sportivi:

"Considerata la materia, i commissari hanno determinato che il team ha dato istruzioni al pilota che erano specificatamente permesse sotto le direttive tecniche 014-16, ma tuttavia i commissari hanno determinato che il team ha proseguito dando altre istruzioni al pilota che non sono permesse dalle direttive tecniche e che violano l'articolo 27.1 del Regolamento Sportivo di Formula 1 che dice che il pilota deve guidare la monoposto da solo senza aiuti".

Nico Rosberg è alla seconda penalizzazione di 10 secondi in una settimana: in Austria il provvedimento che era stato preso per il contatto all'ultimo giro con Lewis Hamilton non aveva modificato la classifica (è stata una punizione più simbolica che altro), mentre in Gran Bretagna la stessa decisione ha avuto un impatto pesante sulle varie classifiche, tanto che la Mercedes ha presentato appello alla decisione dei commissari sportivi.

Ecco la nuova classifica del GP di Gran Bretagna

Cla #PilotaChassisMotoreGiriTempoGapDistaccokm/hPitsRitiratoPunti
1   44  Lewis Hamilton  Mercedes Mercedes 52 1:34'55.831     193.529 2   25
2   33  Max Verstappen  Red Bull TAG 52 1:35'04.081 8.250 8.250 193.249 2   18
3   6  Nico Rosberg  Mercedes Mercedes 52 1:35'12.742 16.911 8.661 193.295 2   15
4   3  Daniel Ricciardo  Red Bull TAG 52 1:35'22.042 26.211 9.300 192.643 2   12
5   7  Kimi Raikkonen  Ferrari Ferrari 52 1:36'05.574 1'09.743 43.532 191.188 2   10
6   11  Sergio Perez  Force India Mercedes 52 1:36'12.772 1'16.941 7.198 190.950 2   8
7   27  Nico Hulkenberg  Force India Mercedes 52 1:36'13.543 1'17.712 0.771 190.924 2   6
8   55  Carlos Sainz Jr.  Toro Rosso Ferrari 52 1:36'21.689 1'25.858 8.146 190.655 2   4
9   5  Sebastian Vettel  Ferrari Ferrari 52 1:36'27.485 1'31.654 5.796 190.464 2   2
10   26  Daniil Kvyat  Toro Rosso Ferrari 52 1:36'28.431 1'32.600 0.946 190.433 2   1
11   19  Felipe Massa  Williams Mercedes 51 1:34'56.720 1 Lap 1 Lap 189.776 3    
12   22  Jenson Button  McLaren Honda 51 1:35'00.896 1 Lap 4.176 189.637 2    
13   14  Fernando Alonso  McLaren Honda 51 1:35'14.793 1 Lap 13.897 189.176 3    
14   77  Valtteri Bottas  Williams Mercedes 51 1:35'31.475 1 Lap 16.682 188.625 2    
15   12  Felipe Nasr  Sauber Ferrari 51 1:35'40.226 1 Lap 8.751 188.338 2    
16   21  Esteban Gutierrez  Haas Ferrari 51 1:35'50.697 1 Lap 10.471 187.995 2    
17 dnf 20  Kevin Magnussen  Renault Renault 49 1:32'58.044 3 Laps 2 Laps 186.210 3 Gearbox  
  dnf 30  Jolyon Palmer  Renault Renault 37 1:14'31.101 15 Laps 12 Laps 175.392 4 Gearbox  
  dnf 88  Rio Haryanto  Manor Mercedes 24 51'39.574 28 Laps 13 Laps 164.054 2 Spun off  
  dnf 8  Romain Grosjean  Haas Ferrari 17 38'52.303 35 Laps 7 Laps 154.373 2 Transmission  
  dnf 9  Marcus Ericsson  Sauber Ferrari 11 29'23.594 41 Laps 6 Laps 132.003 3 Electrical  
  dnf 94  Pascal Wehrlein  Manor Mercedes 6 16'56.467 46 Laps 5 Laps 124.709 1 Spun off  
Laps LedPilota
1 - 17  Lewis Hamilton 
18  Max Verstappen 
19 - 52  Lewis Hamilton 
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Sub-evento Domenica, post-gara
Circuito Silverstone
Piloti Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie