Rosberg alla Ferrari? Ora a Maranello hanno altre priorità

Il Corriere della Sera è uscito con un'anticipazione secondo la quale Rosberg avrebbe un flirt con la Ferrari per il 2017. Dal Reparto Corse fanno sapere che non c'è niente perché la priorità di Maranello in questo momento non sono i piloti

Rosberg alla Ferrari? Ora a Maranello hanno altre priorità
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1
Maurizio Arrivabene, Ferrari Team Principal on the grid
Kimi Raikkonen, Ferrari celebrates his second position on the podium
(L to R): Niki Lauda, Mercedes Non-Executive Chairman with Dr. Dieter Zetsche, Daimler AG CEO and To
Kimi Raikkonen, Ferrari SF16-H
Sebastian Vettel, Ferrari talking to the media
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1
The Mercedes AMG F1 W07 Hybrid of race retiree Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 is craned away from the
Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W07 Hybrid nel parco chiuso con il compagno di squadra Ni

"Il mio telefonino squilla sempre". Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, spiega in modo sbrigativo quanto sia lunga la lista dei piloti che sono interessati ad allacciare un contatto con la squadra del Cavallino, qualora a Maranello vogliano sostituire Kimi Raikkonen alla fine di questa stagione, visto che il 36enne finlandese è in scadenza di contratto.

Il tema pilota al momento non è una priorità della Ferrari che vuole tornare a vincere una gara per rimettere in linea una stagione 2016 che si sta rilevando più difficile del previsto, dal momento che il GP verità di Barcellona ha rivelato in modo evidente che la SF16-H ha dei limiti tecnici che non le permettono di lottare per la vittoria, nemmeno quando le due Mercedes sono fuori gioco come è accaduto domenica.

Detto questo ad agitare il paddock di Barcellona, dove si stanno disputando i due giorni di test in stagione, ci ha pensato Giorgio Terruzzi che sul Corriere della Sera ha ipotizzato un clamoroso flirt fra Nico Rosberg e la Ferrari in vista della prossima stagione.

Il tedesco, dopo averla fatta grossa nel primo giro del GP di Spagna, cerca di rimettersi al centro dei riflettori: il leader del mondiale, secondo Terruzzi, avrebbe avuto contatti con i vertici di Maranello, per sondare l'opportunità di guidare la Ferrari nel 2017, trovando un certo interesse dall'altra parte.

E' da capire se si tratti di una mossa per far crescere il suo valore di mercato, visto che prima del patatrac di domenica, il presidente di Mercedes, Dieter Zetsche, aveva dato per scontato che la coppia di piloti della Stella l'anno prossimo sarebbe stata formata da Lewis Hamilton e Nico Rosberg.

E' pensabile che il tedesco decida di lasciare il team di Brackley proprio nell'anno in cui potrebbe conquistare il suo primo titolo mondiale? E come accetterebbe Sebastian Vettel un pilota che a Maranello potrebbe portasri in dote il numero 1 del campione iridato?

La Ferrari vuole costruire un dream team strappando alla migliore concorrenza un tassello importante? A Maranello nicchiano, facendo trapelare che il tema piloti non è nell'agenda delle priorità, per cui si tende a non dare peso alle voci di mercato nella consapevolezza che il marchio del Cavallino ha un fascino irresistibile e il tema, magari, verrà discusso più avanti.

Non dimentichiamoci che anche Lewis Hamilton e Daniel Ricciardo hanno mostrato interesse per la Rossa, indipendentemente dagli accordi che legano i due piloti alle rispettive squadre. Maurizio Arrivabene non ha fretta di programmare il 2017 ripetendo che il futuro di Raikkonen resta nelle mani di Kimi. Il cruccio del manager bresciano è rimettere la Rossa davanti a tutti...

condivisioni
commenti
Max Verstappen, la prima vittoria

Articolo precedente

Max Verstappen, la prima vittoria

Prossimo Articolo

Red Bull: il motore evoluto Renault potrebbe esordire a Monaco

Red Bull: il motore evoluto Renault potrebbe esordire a Monaco
Carica commenti
Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci” Prime

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina con Motorsport.com. In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano della necessità di avere un ingegnere di pista capace di leggere, oltre ai numeri, anche le situazioni di gara e la psicologia del pilota

Formula 1
23 giu 2021
Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1 Prime

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1

Il fine settimana tra MotoGP e Formula 1 non è certo stato clemente con Maverick Vinales e la Ferrari. Lo spagnolo è stato, senza mezzi termini, autore del suo fine settimana peggiore da quando veste i colori Yamaha: ultimo al via, ultimo all'arrivo. Non è andata meglio alla Ferrari che, dopo le prime libere al Paul Ricard, si è vista sfilare praticamente da tutto lo schieramento, chiudendo lontana dalla zona punti e trovandosi con un distacco pesante dalla McLaren nel campionato costruttori

Formula 1
22 giu 2021
F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1 Prime

F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1

Il suo simbolo era un simpatico orsetto giallo, con tanto di casco. Rolls Royce, aerei privati, yacht, banchetti con aragoste e champagne: questo, e molto altro, era la Hesketh Racing. Ripercorriamo insieme la storia, e la prima vittoria, del team più stravagante e glamour della Formula 1.

Formula 1
22 giu 2021
La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica Prime

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica

In questa nostra consueta animazione grafica, mettiamo in luce gli aspetti chiave del Gran premio di Francia di Formula 1. Oltre ovviamente alla prepotente vittoria di Verstappen, va evidenziato come le due Ferrari di sainz e Leclerc, con il passar del tempo, sprofondavano sempre più in classifica

Formula 1
21 giu 2021
Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi” Prime

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio di Francia di Formula 1 corso sul tracciato del Paul Ricard. Ovviamente, sempre in compagnia di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Formula 1
21 giu 2021
Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari" Prime

Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"

Andiamo ad analizzare insieme a Matteo Bobbi e Marco Congiu il Gran Premio di Francia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. Lewis Hamilton e Max Verstappen ci hanno regalato una gara intensa, dove a farla da protagonista è stata la gestione delle gomme. Chi ha pagato più di tutti sotto questo punto di vista è stata la Ferrari: ecco perché...

Formula 1
21 giu 2021
Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari" Prime

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari"

In questa puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano i fatti salienti del Gran Premio di Francia. Buon ascolto!

Formula 1
20 giu 2021
Formula 1: La griglia di partenza del GP di Francia Prime

Formula 1: La griglia di partenza del GP di Francia

Andiamo a scoprire la griglia di partenza del Gran Premio di Francia 2021: Max Verstappen parte dalla prima casella, precedendo le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

Formula 1
20 giu 2021