Rosberg alla Ferrari? Ora a Maranello hanno altre priorità

Il Corriere della Sera è uscito con un'anticipazione secondo la quale Rosberg avrebbe un flirt con la Ferrari per il 2017. Dal Reparto Corse fanno sapere che non c'è niente perché la priorità di Maranello in questo momento non sono i piloti

"Il mio telefonino squilla sempre". Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, spiega in modo sbrigativo quanto sia lunga la lista dei piloti che sono interessati ad allacciare un contatto con la squadra del Cavallino, qualora a Maranello vogliano sostituire Kimi Raikkonen alla fine di questa stagione, visto che il 36enne finlandese è in scadenza di contratto.

Il tema pilota al momento non è una priorità della Ferrari che vuole tornare a vincere una gara per rimettere in linea una stagione 2016 che si sta rilevando più difficile del previsto, dal momento che il GP verità di Barcellona ha rivelato in modo evidente che la SF16-H ha dei limiti tecnici che non le permettono di lottare per la vittoria, nemmeno quando le due Mercedes sono fuori gioco come è accaduto domenica.

Detto questo ad agitare il paddock di Barcellona, dove si stanno disputando i due giorni di test in stagione, ci ha pensato Giorgio Terruzzi che sul Corriere della Sera ha ipotizzato un clamoroso flirt fra Nico Rosberg e la Ferrari in vista della prossima stagione.

Il tedesco, dopo averla fatta grossa nel primo giro del GP di Spagna, cerca di rimettersi al centro dei riflettori: il leader del mondiale, secondo Terruzzi, avrebbe avuto contatti con i vertici di Maranello, per sondare l'opportunità di guidare la Ferrari nel 2017, trovando un certo interesse dall'altra parte.

E' da capire se si tratti di una mossa per far crescere il suo valore di mercato, visto che prima del patatrac di domenica, il presidente di Mercedes, Dieter Zetsche, aveva dato per scontato che la coppia di piloti della Stella l'anno prossimo sarebbe stata formata da Lewis Hamilton e Nico Rosberg.

E' pensabile che il tedesco decida di lasciare il team di Brackley proprio nell'anno in cui potrebbe conquistare il suo primo titolo mondiale? E come accetterebbe Sebastian Vettel un pilota che a Maranello potrebbe portasri in dote il numero 1 del campione iridato?

La Ferrari vuole costruire un dream team strappando alla migliore concorrenza un tassello importante? A Maranello nicchiano, facendo trapelare che il tema piloti non è nell'agenda delle priorità, per cui si tende a non dare peso alle voci di mercato nella consapevolezza che il marchio del Cavallino ha un fascino irresistibile e il tema, magari, verrà discusso più avanti.

Non dimentichiamoci che anche Lewis Hamilton e Daniel Ricciardo hanno mostrato interesse per la Rossa, indipendentemente dagli accordi che legano i due piloti alle rispettive squadre. Maurizio Arrivabene non ha fretta di programmare il 2017 ripetendo che il futuro di Raikkonen resta nelle mani di Kimi. Il cruccio del manager bresciano è rimettere la Rossa davanti a tutti...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Team Mercedes , Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie