Rivoluzione qualifiche: passa l'idea dello shoot out

La Commissione F.1 avrebbe deciso di modificare il format delle qualifiche, pur mantenendo le tre sessioni. In sostanza il pilota più lento dovrà uscire di scena e solo i migliori due si giocheranno la pole. Sulle regole 2017 nessun accordo: si...

Le prime novità che arrivano dalla lunga giornata di Ginevra, che ha visto i rappresentanti della Commissione Formula 1 impegnati nel valutare le modifiche al regolamento tecnico e sportivo per il futuro del campionato.

In attesa di notizie più complete la prima novità trapelata riguarda il format delle qualifiche, che cambierà già nella prima prova del Mondiale 2016 in programma tra un mese in Australia.

Non ci sono ancora indicazioni ufficiali, ma i dettagli arrivati da una fonte interna sono molto chiari. La sessione Q1 vedrà dopo 7 dei 16 minuti complessivi l’eliminazione del pilota più lento. Successivamente ogni minuto e trenta secondi sarà progressivamente eliminato l’ultimo pilota nella graduatoria dei tempi fino alla conclusione del turno con la bandiera a scacchi. Complessivamente saranno 15 i piloti a passare al successivo turno Q2.

Nella seconda sessione il meccanismo sarà il medesimo. Dopo 6 minuti scatterà la prima eliminazione, e si proseguirà fino al termine dei 15 minuti del turno. Saranno quindi solo 8 i piloti ad accedere alla Q3. Il turno finale, farà scattare le eliminazioni dopo 5 dei 14 minuti complessivi, e si arriverà solo con due piloti in lotta per la pole position nel minuto e trenta secondi finale. Si è parlato (ma qui le versioni sono ancora contraddittorie) della possibilità che il leader della classifica di campionato possa subire una "zavorra" con un handicap di tempo da aggiungere al suo miglior tempo.

Per quanto riguarda la definizione delle regole tecniche i team principal si sono dati un nuovo termine che scadrà il 30 aprile: come dire che non si cambierà proprio niente...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Barcellona, test di febbraio
Sub-evento Martedì
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Articolo di tipo Ultime notizie