Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
12 Ore
:
29 Minuti
:
09 Secondi

Rivelazione Ferrari: la crescita dei V6 2018 dipesa per il 21 per cento da Shell

condivisioni
commenti
Rivelazione Ferrari: la crescita dei V6 2018 dipesa per il 21 per cento da Shell
Di:
14 mar 2019, 11:07

Mattia Binotto ha ammesso che le benzine e gli oli della Shell hanno contribuito all'incremento delle prestazioni del motore 2018 per il 21%. Il dato è emerso da una specifica prova al banco della power unit dotata del carburante usato nel GP del Belgio.

Il dato è davvero impressionante: la benzina e l’olio Shell l’anno scorso hanno contribuito alla crescita delle prestazione del motore Ferrari per il 21%!

"Ovviamente si tratta di un numero enorme - ha ammesso il team principal, Mattia Binotto, durante un incontro a Melbourne – è una parte significativa della crescita della nostra power unit che abbiamo acquisito nello sviluppo e rivela l'importanza della collaborazione con la Shell nell’evoluzione dei motori”.

È straordinario che la Ferrari abbia accettato di divulgare un dato che solitamente è tenuto gelosamente nascosto, ma nel Gran Premio del Belgio 2018 aveva debuttato una nuova specifica di carburante e dalle prove al banco è emerso quale è stato l’apporto della Shell.

Guy Lovett, responsabile della ricerca innovazione di Shell Motorsport, ha dichiarato: "Se guardiamo alle ultime stagioni con la Ferrari, siamo stati in grado di dare un buon contributo alle prestazioni delle Rosse. Se stringiamo il campo al 2018 emerge che l’incremento delle prestazioni del motore sul tempo sul giro sono attribuibili al 21% al nostro carburante e all’olio”.

"Questo è qualcosa di cui siamo molto orgogliosi: continuiamo a lottare anche in questa stagione per aiutare il Cavallino nella lotta per il titolo". 

Scorrimento
Lista

Mark Webber, Mattia Binotto, Team Principal Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari, Charles Leclerc, Ferrari

Mark Webber, Mattia Binotto, Team Principal Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari, Charles Leclerc, Ferrari
1/10

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/10

Foto di: Stefano Arcari

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, solleva scintille

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, solleva scintille
3/10

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
4/10

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
6/10

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, firma autografi

Sebastian Vettel, Ferrari, firma autografi
7/10

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
8/10

Foto di: Erik Junius

Ferrari SF90, dettaglio dell'ala anteriore

Ferrari SF90, dettaglio dell'ala anteriore
9/10

Foto di: Giorgio Piola

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
10/10

Foto di: Stefano Arcari

Prossimo Articolo
Alfa Romeo, Raikkonen: "Vogliamo essere nella lotta dietro ai top team"

Articolo precedente

Alfa Romeo, Raikkonen: "Vogliamo essere nella lotta dietro ai top team"

Prossimo Articolo

Fotogallery: il primo giorno di scuola dei protagonisti del Mondiale 2019 di F1

Fotogallery: il primo giorno di scuola dei protagonisti del Mondiale 2019 di F1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Australia
Sotto-evento Giovedì
Location Melbourne Grand Prix Circuit
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Franco Nugnes