Kubica: riuscito anche l'intervento al gomito

Kubica: riuscito anche l'intervento al gomito

Il pilota polacco è rimasto circa 6 ore sotto ai ferri del dottor Lanza

Anche l'ultimo scoglio sembra essere superato. Dopo averlo tenuto circa sei ore sotto ai ferri dell'Ospedale Santa Corona, i medici dell'equipe del dottor Francesco Lanza hanno completato con successo l'intervento di ricostruzione del gomito destro di Robert Kubica, infortunato nel terribile incidente di cui è stato vittima durante la Ronde di Andora. Questa è solo l'ultima di una serie di tre operazioni a cui è stato sottoposto il polacco, il più delicato dei quali è stato quello eseguito una decina di giorni fa dal professor Igor Rossello per evitare l'amputazione della mano destra. "Quella del gomito è un'articolazione molto particolare e quest’operazione porterà, per il momento, limitazioni funzionali di non poco conto nella fase post operatoria. C'erano svariati frammenti staccati da ricomporre sulla base di un'articolazione delicata. Il gomito era molto danneggiato, da tempo non ne vedevo uno così compromesso" ha spiegato Lanza subito dopo l'operazione. "L'intervento è perfettamente riuscito, Robert è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva e domani dopo la visita medica del mattino sarà trasferito nel reparto post acuti dell’unità spinale del Santa Corona" ha aggiunto. Ora il pilota della Lotus Renault resterà in osservazione ancora per una decina di giorni nella struttura sanitaria ligure: ci sono da controllare le lesioni nervose, ma anche da scongiurare eventuali infezioni. Tuttavia, rimangono alte le possibilità che Kubica cominci a Santa Corona anche il percorso di riabilitazione.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Robert Kubica
Articolo di tipo Ultime notizie