Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Rio de Janeiro rivela il layout del nuovo tracciato per la Formula 1

condivisioni
commenti
Rio de Janeiro rivela il layout del nuovo tracciato per la Formula 1
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
22 mag 2019, 08:37

E' stato rivelato il layout del nuovo circuito di Rio de Janeiro, che potrebbe ospitare il Gran Premio del Brasile di F1 dopo la scadenza dell'accordo di Interlagos.

Il consorzio statunitense Rio Motorsports, che lunedì ha vinto una gara d'appalto per costruire la nuova pista, ha detto di aver ottenuto una concessione di 35 per costruire su un terreno militare, dopo essere stato l'unico gruppo a prensentare una proposta.

Nonostante le affermazioni del presidente brasiliano Jair Bolsonaro, secondo cui il circuito di Rio entrerà a far parte del calendario già dal 2020, Interlagos dovrebbe ospitare la gara anche l'anno prossimo, visto che l'ultimo del suo attuale contratto.

Un recente voto del consiglio comunale di San Paolo ha dato ad Interlagos un forte impulso per provare ad estendere il suo accordo per il Gran Premio del Brasile, ma la costruzione del nuovo circuito di Rio rappresenta un rivale importante per il 2021 ed oltre.

Il layout del Rio MotorPark, creato con l'assistenza del designer Hermann Tilke, è stato modificato rispetto a quando sono stati presentati i primi progetti lo scorso anno.

Inoltre il tracciato non è stato intitolato ad Ayrton Senna, come aveva inzialmente annunciato Bolsonaro parlando delle aspirazioni di questa potenziale nuova sede per la F1.

Tuttavia, c'è una parte del tracciato che è indicata come "S Senna" che porta il nome del tre volte campione del mondo.

"La proposta che abbiamo portato a Rio cerca di presentare un circuito moderno, dinamico e pieno di emozioni" ha detto Tilke.

"Allo stesso tempo, pensiamo ad uno spazio con un approccio multidisciplinare che consenta un'ampia gamma di utilizzo in altri sport, al servizio dell'intera comunità".

L'annuncio della vittoria della Rio Motorsports, che si impegnerà a costruire un circuito in grado di ospitare anche la MotoGP, è arrivata nonostante un'azione pubblica da parte del Servizio Federale della Procura (MPF) di sospendere le offerte per la gara d'appalto.

La MPF aveva annunciato il desiderio di fermare il processo mentre venivano condotti studi sull'impatto ambientale.

"La vittoria di oggi è la conclusione di un lavoro iniziato più di quattro anni fa" ha dichiarato l'amministratore delegato della Rio Motorsports, Junior Pereira. "Abbiamo messo insieme i migliori al mondo in termini di capacità tecnica per garantire a Rio De Janeiro una pista con i più moderni standard del motorsport".

Prossimo Articolo
Piola: "Ho conosciuto due Lauda diversi divisi dal rogo del Nurburgring"

Articolo precedente

Piola: "Ho conosciuto due Lauda diversi divisi dal rogo del Nurburgring"

Prossimo Articolo

Binotto: "Ora sappiamo che le gomme 2019 richiedono soluzioni diverse dalle nostre"

Binotto: "Ora sappiamo che le gomme 2019 richiedono soluzioni diverse dalle nostre"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Scott Mitchell