Riecco Hamilton: "Sto bene, spero di correre ad Abu Dhabi!"

Lewis ha postato un video sulle sue pagine dei principali social network facendo sapere di stare finalmente bene e di essere tornato ad allenarsi. L'obiettivo è tornare a correre ad Abu Dhabi, ma servirà il responso dei tamponi.

Riecco Hamilton: "Sto bene, spero di correre ad Abu Dhabi!"

Dopo aver saltato il Gran Premio di Sakhir di Formula 1 per essere risultato positivo al COVID-19, Lewis Hamilton è tornato a farsi vedere e a raccontare ciò che ha dovuto attraversare nel corso degli ultimi giorni.

Lewis ha ammesso di non essere stato asintomatico e anche di aver passato giorni difficili a causa del COVID-19, diagnosticato la settimana scorsa prima del Gran Premio di Sakhir, in Bahrain.

In un video rilasciato pochi minuti fa, il 7 volte campione del mondo della Mercedes ha fatto sapere di stare molto meglio, ma anche di essere tornato ad allenarsi dopo giorni complicati.

Il suo obiettivo dichiarato è quello di tornare in macchina ad Abu Dhabi e completare il Mondiale dopo essere stato costretto a cedere il volante della sua Mercedes W11 a George Russell a Sakhir, pista su cui l'inglesino ha dato prova del suo talento.

"Ciao a tutti. Spero stiate tutti bene. Non ci siamo visti la scorsa settimana, ma è stato uno dei periodi più difficili della mia vita. Ho solo pensato a recuperare e tornare in forma per tornare al volante della W11 e correre ad Abu Dhabi", ha detto un sorridente ma apparentemente debilitato Hamilton.

"Oggi mi sento alla grande. Sono riuscito a fare il primo allenamento. Ringrazio tutti per avermi mandato messaggi meravigliosi nel corso di questi giorni. Ho apprezzato davvero tanto. Spero riusciate a essere positivi in questo periodo e a superare qualunque cosa stiate passando. Spero di tornare in macchina presto".

L'obiettivo di Lewis, come detto, è chiaro: tornare al volante della sua monoposto il più presto possibile. Mosso dalla passione per il suo lavoro, per rispondere a chi ha messo in dubbio i suoi titoli dopo la gara di Russell di domenica scorsa, per riprendersi il suo posto e continuare la scalata ad altri record, o per tutti questi motivi messi assieme, potremmo vederlo tornare già in questo weekend, tamponi negativi permettendo.

 
condivisioni
commenti
Ricciardo: “Non avremmo dovuto lasciar vincere Perez a Sakhir”
Articolo precedente

Ricciardo: “Non avremmo dovuto lasciar vincere Perez a Sakhir”

Prossimo Articolo

Liberty spinge Perez verso Red Bull per salvare il GP del Messico

Liberty spinge Perez verso Red Bull per salvare il GP del Messico
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021