Ricciardo: "Un podio super viste le condizioni"

condivisioni
commenti
Ricciardo: "Un podio super viste le condizioni"
Di:
27 ago 2017, 15:42

Ottimo terzo posto per l'australiano con una Red Bull che in Belgio era nettamente inferiore a Mercedes e Ferrari, ma che grazie a fortuna e strategia ha potuto chiudere sul podio.

Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13, Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Podio: il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG, il secondo classificato Sebastian Vette
Podio: il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG, il secondo classificato Sebastian Vette
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H, Max Verstappen, Red Bull Racing
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing, nella drivers parade
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13

Daniel Ricciardo ha potuto sfoggiare nuovamente il suo bellissimo sorriso al termine del Gran Premio del Belgio che lo ha visto centrare un insperato podio.

Partito sesto, il pilota della Red Bull ha guadagnato una posizione sfruttando il ritiro del suo compagno di squadra Verstappen, poi ha sfruttato al meglio l'ingresso della Safety Car per cambiare strategia e montare gomme Ultra-Soft sulla sua RB13.

Alla ripartenza è stato bravissimo nel prendere la scia della Mercedes di Valtteri Bottas superandola sul rettilineo del "Kemmel", poi l'australiano ha spinto al massimo per difendersi dall'arrivo della Ferrari di Kimi Raikkonen, andando a chiudere sul terzo gradino del podio dietro a Lewis Hamilton e Sebastian Vettel.

"Mi stanno facendo tutti i complimenti e... me li prendo volentieri! - se la gode Ricciardo nel paddock di Spa-Francorchamps - Sapevo che sarebbe stata una gara difficile, ma una possibilità c'è sempre e l'ho sfruttata. E' un podio super viste le condizioni in cui eravamo, ma stavolta un po' di fortuna c'è stata anche per noi e quindi festeggiamo".

Le condizioni cui allude Daniel sono quelle di inferiorità della sua Red Bull rispetto alle Frecce d'Argento e alle Rosse di Maranello, che sulle Ardenne hanno fatto vedere di avere un passo superiore fin dal venerdì.

"E' difficile fare i confronti delle nostre prestazioni di oggi con quelle di Mercedes e Ferrari perché noi abbiamo utilizzato le Super Soft nella prima parte di gara e le Ultra Soft alla fine; questo tipo di gomme mi ha permesso di superare Kimi e Valtteri, ma Hamilton e Vettel erano troppo lontani e più veloci per pensare di raggiungerli".

"Questo era un tracciato che sapevamo non essere dei migliori per noi, così come lo sarà Monza. A Singapore credo invece che ce la giocheremo con loro".

Prossimo Articolo
Vettel: "Ho la macchina migliore. Non temiamo più nessuna pista"

Articolo precedente

Vettel: "Ho la macchina migliore. Non temiamo più nessuna pista"

Prossimo Articolo

Mercedes: Hamilton ha costruito un capolavoro in due giri

Mercedes: Hamilton ha costruito un capolavoro in due giri
Carica commenti