Ricciardo: "Prima fila inaspettata! Domani provo a battere le Rosse"

Daniel Ricciardo ha centrato un'insperata prima fila al termine delle Qualifiche del Gran Premio della Cina. L'australiano ha affermato di voler provare a battere le Ferrari per puntare al primo podio del 2016.

Daniel Ricciardo è stato la vera e propria sorpresa delle Qualifiche del Gran Premio della Cina, terzo appuntamento del Mondiale 2016 di Formula 1. L'australiano è stato autore di un giro formidabile al volante della sua RB12 e ha regalato alla Red Bull la prima prima fila della stagione.

"Pensavo di poter centrare la prima fila in caso di pista bagnata, ma poi questa mattina ho visto la pista asciutta e non credevo fosse possibile centrare questo obiettivo. Invece... Ce l'ho fatta! Sono davvero molto contento. Non so come ho fatto, ma ci sono riuscito", ha affermato Daniel al termine delle Qualifiche.

"Ammetto di essere un po' sorpreso da questo risultato. Ovviamente io credo sempre in me stesso ma arrivare in prima fila con il nostro pacchetto attuale è inaspettato. Quindi penso che questo risultato sia positivo. Ho guidato molto bene e per il team questo è un risultato incoraggiante. Avere un buon pacchetto qui e aver ftto così bene è molto positivo".

Per quanto riguarda le gomme, Ricciardo ha detto di essersi trovato bene con le Soft e le Medium, mentre ha avuto qualche difficoltà di troppo con le SuperSoft. Il ventiseienne sarà però costretto a prendere il via della gara proprio con quest'ultima mescola.

"Ieri mi sentivo bene con le gomme Medium e le Soft, meno con le SuperSoft. Abbiamo un buon comportamento delle gomme. Sarà difficile contro le Ferrari ma proveremo a tenerle dietro. Se finirò la gara sul podio sarò molto più che contento!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP della Cina
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Daniel Ricciardo
Team Red Bull Racing
Articolo di tipo Intervista