Ricciardo: “Non avremmo dovuto lasciar vincere Perez a Sakhir”

Daniel Ricciardo afferma che i rivali della Racing Point non avrebbero dovuto lasciare a Sergio Perez la libertà di vincere il Gran Premio di Sakhir, dopo che era finito nel fondo del gruppo al primo giro.

Ricciardo: “Non avremmo dovuto lasciar vincere Perez a Sakhir”

Sergio Perez è stato autore di una grande rimonta domenica scorsa in Bahrain, dopo essersi ritrovato in fondo al gruppo al primo giro a causa di un contatto con Charles Leclerc. Ma il messicano si è fatto strada andando poi a conquistare la sua prima vittoria in Formula 1.

Ma Daniel Ricciardo, che ha chiuso in quinta posizione finendo dietro al compagno di squadra Esteban Ocon, che invece è salito sul podio, ritiene che non ci siano scuse, vedendo il modo in cui Perez è riuscito a mettere in atto una tale rimonta: “È stata dura e sono arrivato quinto. Di solito è un buon risultato, inoltre Esteban è arrivato secondo, quindi complimenti a lui”.

“Ma se si guardano i nostri rivali della Racing Point – prosegue Ricciardo parlando con Sky Sport – sono primo e terzo. Ho sentito che Perez si è fermato al pit al primo giro, quindi complimenti a lui. Ma quando una monoposto fa la sosta al primo giro, non si può lasciare che questa vinca la gara. Mi sono sentito come se ci fossimo persi”.

Ricciardo si trovava in un gruppo che lottava per l’ultima posizione del podio nel Gran Premio di Sakhir, ma afferma che le sue opportunità sono state compromesse dall’undercut di Daniil Kvyat nell’ultima tornata di soste: “Ad essere onesti, non è stata una gara meravigliosa per quanto ci riguarda. Sono stato chiamato al box, ma avevo già superato l’ingresso e quindi non mi sono potuto fermare. Così Daniil Kvyat ci ha fatto l’undercut. Gli abbiamo concesso un’occasione e alla fine siamo stati per tutto il secondo stint dietro di lui. Sentivo che ogni giro che completavo alle sue spalle, la gara diventava sempre più difficile per noi”.

Il pilota Renault aggiunge: “È probabilmente il quinto posto più deludente da un po’ di tempo a questa parte, ma ad ogni modo devo fare i complimenti ad Esteban ed al suo lato di box perché hanno disputato una gara solida”.

La Renault ha ingaggiato in una lotta serrata con la Racing Point e la McLaren per il terzo posto nella classifica costruttori, ma al momento sembra difficile che possa essere davanti ai due team rivali quando manca una sola gara al termine della stagione. La Racing Point infatti è attualmente terza a 194 punti, mentre la McLaren è quarta a dieci lunghezze. La Renault è invece quinta con 172 punti.

condivisioni
commenti
Pirelli, Isola: "Il record di Yas Marina sarà battuto?"
Articolo precedente

Pirelli, Isola: "Il record di Yas Marina sarà battuto?"

Prossimo Articolo

Riecco Hamilton: "Sto bene, spero di correre ad Abu Dhabi!"

Riecco Hamilton: "Sto bene, spero di correre ad Abu Dhabi!"
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021