Ricciardo: "L'incidente? Errore mio, ma non so dove ho sbagliato"

L'australiano della Renault racconta la dinamica dell'incidente che lo ha coinvolto alla Curva 9 nel corso delle Libere 2 del GP di Stiria.

Ricciardo: "L'incidente? Errore mio, ma non so dove ho sbagliato"

La Renault R.S.20 sembra essere un passo avanti deciso rispetto alla sua progenitrice, però, per un motivo o per un altro, la sua reale potenzialità è rimasta inespressa. Oggi Daniel Ricciardo ha perso tutto il turno pomeridiano, dunque le Libere 2 del GP di Stiria, per essere finito violentemente contro le barriere in uscita da Curva 9.

L'australiano ha perso la sua monoposto una volta impostata la curva. Il retrotreno è scivolato via e questo non ha permesso a Daniel di provare una manovra che potesse consentirgli di recuperare il controllo o anche solo di limitare i danni.

L'impatto contro le barriere è stato considerevole e ha danneggiato in maniera significativa il retrotreno. Coinvolti certamente sospensione posteriore sinistra e ala posteriore, ma ci sarà da verificare la tenuta del telaio e del cambio, che potrebbe essere stato a sua volta danneggiato dalla rottura della sospensione.

 

Daniel è rientrato ai box senza problemi, ma zoppicando vistosamente. Per questo motivo è stato portato al Centro Medico per un controllo e i medici del Circuito del Red Bull Ring lo hanno ritenuto "fit", dunque in grado di proseguire il fine settimana di gara senza alcun problema.

"Quello era il primo giro lanciato ed era andato molto bene... almeno sino alla Curva 9", ha raccontato dopo le Libere 2 lo stesso Ricciardo. "E' stato un mio errore. E' accaduto tutto molto velocemente e non sono sicuro di cosa sia andato storto".

Il 30enne di Perth è poi entrato nei dettagli della dinamica dell'incidente, sottolineando poi come si sentisse sinceramente dispiaciuto per il lavoro extra che dovrà fare il suo team per riparare la R.S.20 numero 3.

"Ho curvato e ho perso la macchina. So che con queste macchine sono cose che possono accadere. Non è niente di straordinario. Ho sbattuto il ginocchio contro la colonna dello sterzo quando ho fatto l'incidente. E' solo un po' indolenzito. I dottori mi hanno visitato e sto bene. E' solo un po' contuso. Io sto bene, ma sono davvero dispiaciuto per i ragazzi del team".

I rimpianti di Ricciardo sono aumentati pensando al feeling avuto con la sua monoposto sin dal primo turno di prove libere. Stamattina Daniel si era distinto con ottimi tempi, ma nel pomeriggio non è riuscito ad approfondire la preparazione degli assetti in vista di domani e della gara di domenica a causa dell'incidente.

"La macchina era buona stamattina, specialmente verso la fine del turno. La seconda sessione di libere sarebbe stata molto interessante. Avremmo dovuto provare il passo per domenica e gli ultimi aggiustamenti per le Qualifiche di domani".

condivisioni
commenti
Norris rallentato dal mal di schiena nelle Libere 2
Articolo precedente

Norris rallentato dal mal di schiena nelle Libere 2

Prossimo Articolo

Red Bull: risolti i problemi Verstappen alza lo sguardo

Red Bull: risolti i problemi Verstappen alza lo sguardo
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021