Ricciardo: "Il podio è realistico, la vittoria chi lo sa? Ci spero!"

condivisioni
commenti
Ricciardo:
Redazione
Di: Redazione
23 nov 2018, 15:52

Il pilota della Red Bull ha chiuso la prima giornata al terzo posto e la sua RB14 sembra gestire molto bene le gomme. Tuttavia, è convinto di avere del margine per migliorare, quindi è ottimista per la sua ultima gara con le "lattine".

Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Max Verstappen, Red Bull Racing e Daniel Ricciardo, Red Bull Racing

La Red Bull sta vivendo un momento di ottima forma nella parte conclusiva della stagione 2018 e lo ha confermato anche oggi ad Abu Dhabi. E lo ha confermato anche oggi, nella prima giornata di prove del GP di Abu Dhabi, atto conclusivo del Mondiale.

Il più veloce è stato Valtteri Bottas, ma alle sue spalle si sono issate le RB14 con Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Per il pilota australiano, staccato di 192 millesimi, è arrivato il momento dei saluti, visto che da lunedì sarà un pilota della Renault, ma nel frattempo vorrebbe regalarsi un'ultima soddisfazione con la squadra di Milton Keynes.

Leggi anche:

Come sempre, però, è stato molto onesto quando gli è stato chiesto se l'obiettivo è il gradino più alto del podio: "Spero nella vittoria. Il podio è un obiettivo realistico, la vittoria chi lo sa? Può darsi".

Le Red Bull sembrano nuovamente le monoposto in grado di gestire meglio le gomme, ma secondo Ricciardo hanno ancora del margine: "Sì, sembra così. La macchina oggi era buona, ma non perfetta, quindi secondo me abbiamo ancora del margine per migliorare, sia con poca benzina che con il carico di carburante. Per questo sono ottimista".

Prossimo Articolo
Raikkonen: "Gli ultimi chilometri con la Rossa? Non mi sono ancora reso conto"

Articolo precedente

Raikkonen: "Gli ultimi chilometri con la Rossa? Non mi sono ancora reso conto"

Prossimo Articolo

Wolff annuncia: "Probabilmente Mercedes correrà ad Abu Dhabi con i fori aperti nei cerchi"

Wolff annuncia: "Probabilmente Mercedes correrà ad Abu Dhabi con i fori aperti nei cerchi"
Carica commenti