Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
107 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
127 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
141 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
155 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
183 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
190 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
204 giorni
24 set
-
27 set
FP1 in
211 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
240 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
247 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
260 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
274 giorni

Ricciardo: "Il nostro gap dalla Mercedes è meno di mezzo secondo"

condivisioni
commenti
Ricciardo: "Il nostro gap dalla Mercedes è meno di mezzo secondo"
Di:
22 mar 2017, 08:25

Il pilota della Red Bull spiega che questi sono i valori emersi dalle analisi dei dati raccolti a Barcellona, inoltre ha minimizzato sui problemi di affidabilità mostrati dalla RB13 in Spagna e spera di poter lottare con Ferrari e Mercedes.

Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing dinghy racing on the Yarra River
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
(L to R): Daniel Ricciardo, Red Bull Racing and team mate Max Verstappen, Red Bull Racing with the m
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13

Daniel Ricciardo ha sfoderato, un po’ a sorpresa, un cauto ottimismo alla vigilia della prova inaugurale del Mondiale 2017. Il pilota australiano ha elogiato il lavoro svolto dalla Red Bull nelle prove pre-campionato, calcolando in meno di mezzo secondo il divario che separa il suo team dalla Mercedes. "Dall’analisi dei dati che abbiamo fatto dopo i test di Barcellona – ha spiegato Ricciardo – sembra che il nostro gap dalla Mercedes sia meno di mezzo secondo. Ma non sono sicuro di quanto…meno sia".

Ricciardo ha anche minimizzato i problemi di affidabilità evidenziati dalla RB13 nelle prove spagnole. "Abbiamo avuto dei piccoli imprevisti – ha ribadito – ma niente di drammatico. Se ripenso ai test pre-campionato delle stagioni precedenti, non eravamo mai stati impeccabili. Credo che le prove appena concluse siano state le migliori da quando sono nel team. Detto questo mi aspetto Ferrari e Mercedes molto veloci, ma spero che potremo essere li con loro".

L’australiano ha anche lanciato segnali distensivi sul rapporto con il compagno di squadra Max Verstappen: "Siamo stati assieme in sei cene questa settimana, e ci siamo anche incontrati a colazione questa mattina! Non condividiamo ancora la stanza d’albergo, almeno per ora…. Cerchiamo di mantenere il nostro rapporto nel modo più amichevole e professionale possibile, e lavoriamo nella stessa direzione. Credo che la scorsa stagione sia stata perfetta su questo fronte. Entrambi vogliamo vincere, entrambi vogliamo battere l'un l'altro, e così deve essere. Ma allo stesso tempo corriamo per una squadra che sta cercando di costruire una monoposto competitiva, e si affida a noi per spingere la vettura al massimo".

Ricciardo ha elogiato anche la nuova generazione di monoposto, che come previsto, è di suo gradimento. "Si, mi sento meglio – ha confermato Daniel – percorrere le curve ad una velocità maggiore trasmette un grande feeling. E’ qui che la Formula 1 deve fare la differenza rispetto alle altre categorie, la velocità in curva. La '3' a Barcellona l’abbiamo percorsa a 40 km/h in più rispetto allo scorso anno, una grande differenza, e credo che questa sia l’essenza del nostro sport, quello che appassiona il pubblico che spende dei soldi per venire in pista a venirci a vedere. Credo che sia stato un cambiamento nella giusta direzione".

Prossimo Articolo
Fotogallery: da "Julie" a "Gina", tutte le "donne a 4 ruote" di Vettel

Articolo precedente

Fotogallery: da "Julie" a "Gina", tutte le "donne a 4 ruote" di Vettel

Prossimo Articolo

F.1 2017: ecco gli orari TV di Sky e Rai del GP d'Australia

F.1 2017: ecco gli orari TV di Sky e Rai del GP d'Australia
Carica commenti