Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
96 giorni
G
GP del Vietnam
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
110 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
124 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
138 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
145 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
159 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
180 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
194 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
201 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
229 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
257 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
264 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
278 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
285 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
299 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
313 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
320 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
334 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
348 giorni

Ricciardo: "Il distacco dalla pole è più grande delle nostre aspettative"

condivisioni
commenti
Ricciardo: "Il distacco dalla pole è più grande delle nostre aspettative"
Di:
12 mag 2018, 15:59

Il pilota della Red Bull è tra quelli che hanno utilizzato le gomme soft in Q3 al posto delle supersoft, ma non è riuscito a fare meglio del sesto tempo. Per la gara si aspetta una strategia con una sola sosta.

Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14

Daniel Ricciardo non ha nascosto un pizzico di delusione al termine delle qualifiche del GP di Spagna di Formula 1. L'australiano non è riuscito a fare meglio del sesto tempo, ottenendo la sua miglior prestazione con le gomme a mescola soft.

Nel primo run ha anche provato ad utilizzare le supersoft, ma non ha trovato il giusto feeling. Da qui è nato il suo azzardo, anche se il pilota della Red Bull non ha avuto problemi ad ammettere che non si sarebbe aspettato un distacco così ampio dalla pole position firmata da Lewis Hamilton.

"All'inizio del Q3 ho fatto un bel giro con le supersoft, anche se in questo weekend non mi sento a mio agio con queste gomme. Ho pensato che però non avrei potuto fare meglio con quella mescola, quindi ho deciso di montare le soft per l'ultimo tentativo. Sono riuscito un po' a migliorarmi, ma non abbastanza: ho preso sei o sette decimi dalla pole ed è di più di quanto ci saremmo aspettati" ha detto Daniel ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

La speranza è che in qualifica la musica possa cambiare almeno a Monaco, ma intanto c'è una gara da affrontare al meglio domani: "Spero che tra un paio di settimane, a Monaco, le cose vadano meglio in qualifica, perché la pista è più adatta alla nostra macchina, inoltre il pilota può fare la differenza. Oggi però ormai è andata così. Per domani spero in una gara interessante, perché nei long run mi sono sentito a mio agio, ma non so come sono messe Mercedes e Ferrari".

Riguardo alle strategie, Ricciardo si aspetta di fare una sola sosta: "I primi sei penso che faranno quasi tutti una sosta, passando dalle soft alle medie. Potrebbe anche darsi che qualcuno faccia due soste, ma noi ce ne aspettiamo una sola".

 

Prossimo Articolo
Fotogallery: le qualifiche del GP di Spagna di Formula 1

Articolo precedente

Fotogallery: le qualifiche del GP di Spagna di Formula 1

Prossimo Articolo

Vettel: "Domani sarà una gara molto serrata, come le ultime due"

Vettel: "Domani sarà una gara molto serrata, come le ultime due"
Carica commenti