Ricciardo: "Avrei potuto perdere la McLaren aspettando ancora"

L'australiano ha descritto la decisione di firmare con il team di Woking non semplice, ma molto diversa da quando scelse di lasciare la Red Bull.

Ricciardo: "Avrei potuto perdere la McLaren aspettando ancora"

Daniel Ricciardo ha rischiato di perdere l'occasione di andare in McLaren per il 2021, come ha rivelato.

L'attuale pilota della Renault ha infatti firmato con Woking appena la Ferrari ha annunciato Carlos Sainz come sostituto di Sebastian Vettel, sruttando il posto lasciato libero dallo spagnolo.

L'australiano stava valutando tutte le possibilità e a quel punto non ha potuto ritardare una decisione da prendere al volo.

“Diciamo che l'annuncio di Vettel che non rinnovava con la Ferrari ha un po' dato il via all'effetto domino - ha dichiarato Ricciardo al podcast della F1 - Le cose si sono mosse velocemente tra Carlos e il resto, anche se all'apparenza poteva sembrare che ci fosse tempo, in realtà era meglio muoversi immediatamente perché non ce n'era".

“Inizieremo a correre a luglio e non saremo al 100%, scopriremo come saremo messi solo dopo la prima o la seconda gara. Dovremo probabilmente attendere agosto o settembre per saperne di più e quindi aspettare troppo sarebbe stato rischioso".

Ricciardo ha anche ammesso che lasciare la Renault per la McLaren non è stata una decisione presa in modo secco, ma una combinazione di quello che è stato il 2019 e il potenziale che vedremo sulle auto inglesi con il motore Mercedes.

“La realtà è che tutte le squadre che parlano con te cercano di convincerti, specialmente ora che non ci sono gare. Quindi non resta che andare da chi ti attira maggiormente, da chi ti ispira di più. Poi chissà cosa accadrà... Se guardiamo allo scorso anno, che ora è l'unico riferimento, la McLaren è stato un team che ha fatto scalpore".

“La Mercedes ha vinto il titolo, ma la McLaren è chiaro che ha compiuto un grande salto in avanti. C'è grande carica fra loro e penso che ci si possa fidare. Cambieranno power unit e non sarà facile, come decisione da prendere è stata dura, anche perché non abbiamo ancora riferimenti del 2020".

Ricciardo ha poi descritto quale è stata la chiave della sua scelta.

"Sinceramente non è stato un fattore singolo. Non era la stessa situazione che avevo in Red Bull nel 2018, in quel caso erano anni che provavamo a vincere il titolo, ma arrivava solo qualche successo in gara, per cui era venuto il momento di cambiare".

“Qui le cose sono diverse, l'anno scorso non abbiamo raggiunto i risultati che volevamo, anche se non mi aspettavo di vincere. Ripeto, non è stata una scelta semplice, ma il tempo dirà se ho fatto bene o no".

condivisioni
commenti
Formula 1: semplificazione nella scelta delle gomme
Articolo precedente

Formula 1: semplificazione nella scelta delle gomme

Prossimo Articolo

Giovinazzi: "Deluso? No, contento di essere sulla lista Ferrari"

Giovinazzi: "Deluso? No, contento di essere sulla lista Ferrari"
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021