Renault segue la filosofia Mercedes per il motore 2022?

La Renault sta considerando l’idea di seguire la strada della power unit Mercedes adottato una concezione differente con la separazione del turbo e del compressore da adottare sul motore del 2022.

Renault segue la filosofia Mercedes per il motore 2022?

Lo scorso anno il costruttore francese ha deciso di ritardare l’introduzione di un nuovo propulsore al 2022 a seguito delle conseguenze della pandemia da COVID-19.

Ciò ha comportato l’utilizzo per questa stagione di un motore aggiornato, ma questa scelta ha garantito del tempo extra agli ingegneri transalpini per valutare cambiamenti significativi per il prossimo anno.

Una delle idee che si stanno considerando è quella di adottare lo stesso disegno pionieristico della Mercedes, separando gli elementi del turbo e del compressore.

Da quando è iniziata l’era turbo ibrida la Casa tedesca ha seguito questa strada così da posizionare questi elementi ai lati del motore a combustione interna ed uniti da un albero di collegamento che corre all’interno della bancata a V.

I benefici di questo design comportano un miglior packaging e, di conseguenza, una migliore distribuzione dei pesi ed una aerodinamica più efficiente.

Anche la Honda ha seguito questa strada già nel 2017, mentre la Ferrari, come anticipato da Motorsport.com, sta considerando questa soluzione in vista del prossimo anno.

Adesso anche la Renault ha confermato di voler studiare questo design e le recenti immagini di Fernando Alonso in visita presso le strutture di Viry hanno fatto capire come stia già girando al banco un motore con queste caratteristiche.

Remi Taffin, responsabile dei propulsori transalpini, ha affermato di star lavorando a questa soluzione.

“La risposta è sì. Potremmo seguire quella direzione tecnica. Sono sicuro che avete già visto alcune foto e non ho intenzione di mentire. Stiamo valutando questa scelta”.

Le power unit Renault che verranno installate sulle Alpine di Fernando Alonso ed Esteban Ocon in questa stagione, saranno invece dotate di modifiche che originariamente dovevano essere adottate a metà 2020 prima che tutto fosse congelato a causa della pandemia.

Taffin ha dichiarato in merito: “Abbiamo implementato le modifiche che avremmo dovuto adottare nella seconda metà della scorsa stagione. Possiamo dire che si tratta di un qualcosa in più di una evoluzione che avremmo potuto portare a campionato in corso”.

condivisioni
commenti
Stroll convinto: "Punto alla Top 5 nel Mondiale Piloti 2021"

Articolo precedente

Stroll convinto: "Punto alla Top 5 nel Mondiale Piloti 2021"

Prossimo Articolo

Aston Martin AMR21: così uguale, ma così (tanto) diversa

Aston Martin AMR21: così uguale, ma così (tanto) diversa
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Esteban Ocon
Team Alpine
Autore Jonathan Noble
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021
GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Formula 1
19 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021
GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza Prime

GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza

Andiamo a scoprire la Griglia di Partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, seconda prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
18 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Formula 1
17 apr 2021
Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Formula 1
17 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
17 apr 2021