Renault resta in Formula 1: "Confermiamo il nostro impegno"

La responsabile finanziaria dell'azienda francese, Clotilde Delbos, ha confermato che si proseguirà l'avventura nel Circus grazie ai nuovi regolamenti sul limite di spese.

Renault resta in Formula 1: "Confermiamo il nostro impegno"

La Renault ha annunciato che continuerà la sua avventura in Formula 1 nonostante i recenti tagli imposti dalla crisi.

Come altre squadre del circus, anche i francesi sono stati colpiti dalle conseguenze economiche legate alla pandemia di Covid-19, con licenziamento di personale in tutto il mondo pari ad almeno 15.000 unità per arrivare a risparmiare almeno 2 miliardi di euro nei prossimi tre anni.

Dopo il fattaccio legato a Carlos Ghosn e l'espulsione del suo successore Thierry Bollore, all'interno dell'azienda c'è stato parecchio trambusto, con il reparto F1 che inevitabilmente è finito sotto la lente d'ingrandimento.

Il fatto che il Patto della Concordia fosse in scadenza quest'anno, e che per il 2021 non ci siano clienti per le power unit, ha spinto Renault a valutare l'ipotesi del ritiro.

Invece i cambiamenti che avremo dopo il 2021 in termini di costi e limiti di spese hanno fatto fare marcia indietro al consiglio di amministrazione che ora ha un'idea molto più chiara su quanto si andrà a spendere in F1 in futuro (partendo dal tetto di budget di 145 milioni di dollari e scendendo poi di 35 milioni nel 2023).

La conferma è arrivata da Clotilde Delbos, responsabile finanziario di Renault e attuale Amministratore Delegato, che ha sottolineato quanto questi cambiamenti siano stati importanti per le decisioni dell'azienda.

“L'abbiamo detto pubblicamente e lo confermiamo anche ora, resteremo in Formula 1. L'annuncio dei nuovi regolamenti e dei limiti per le spese sono ottimi per noi perché potremo investire meno rispetto ad altri nostri avversari che invece lo fanno maggiormente".

Il team principal Cyril Abiteboul aveva già affermato nei giorni scorsi a Motorsport.com che le corse erano una parte fondamentale per l'azienda.

"Il motorsport ha un valore e un contributo unico nel suo genere. È per questo che ci crediamo, così come crediamo in una serie di attività di marketing, oltre al fatto che si tratta di sport e che è un cuore tecnologico. Questo è il racing, questa è anche l'emozione, e Renault è sinonimo di emozione. Quindi tutto questo significa molto. Ed è per questo che ci siamo da decenni e intendiamo farlo ancora per molto tempo".

"Vogliamo avere una narrazione chiara del perché un cliente dovrebbe essere interessato al nostro marchio e al nostro prodotto, piuttosto che ad altri. E penso che quello che hai nel tuo DNA, nella tua storia e nella tua eredità conti molto più di ogni altra cosa".

condivisioni
commenti
La Ferrari Driver Academy sbarca in Australia a caccia di talenti
Articolo precedente

La Ferrari Driver Academy sbarca in Australia a caccia di talenti

Prossimo Articolo

F1 Greatest Team: Ross Brawn è il direttore tecnico

F1 Greatest Team: Ross Brawn è il direttore tecnico
Carica commenti
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021