F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Renault: modificata l'ala anteriore sulla R.S.16

Sulla Renault R.S. 16 si è osservata una modifica sull'ala anteriore: al posto di una paratia verticale sul profilo principale c'è ora un mini flap con un soffiaggio che è ancorato al supporto degli Upper flap.

In attesa che dal GP di Spagna la Renault faccia debuttare la nuova scocca, dando un taglio alla storia Lotus (l'attuale monoposto non è altro che la E23 Hybrid dello scorso anno adattata al motore Renault in luogo del Mercedes che era montato nel 2015), gli aerodinamici di Enstone hanno modificato l'ala anteriore.

Sulla monoposto gialla, infatti, sono stati modificati dei profili aerodinamici che sono ancorati agli upper flap: in Cina è comparso un doppio flap dotato di una piccola paratia laterale e di un soffiaggio: gli elementi sono arcuati in modo tale da aiutare i flussi perché vengano otientati oltre la ruota anteriore.

 

Renault Sport F1 Team, la nuova ala anteriore
Renault Sport R.S.16: colorate in verde le parti nuove dell'ala anteriore

Photo by: Giorgio Piola

 

Nell'immagine sotto, invece, è possibile confrontare come era l'ala anteriore in Bahrain: al posto del piccolo profilo ancorato all'upper flap, c'era una paratia vertica arcuata verso la parte esterna. Queste modifiche sono il frutto di un accurato studio al CFD che poi trova conferma nelle prove di galleria del vento.

 

Renault Sport F1 Team, la vecchia ala anteriore
Renault Sport R.S.16: ecco la vecchia soluzione dell'ala anteriore

Photo by: Giorgio Piola

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP della Cina
Sub-evento F.1 Analisi tecnica di Giorgio Piola
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Jolyon Palmer , Kevin Magnussen
Team Renault F1 Team
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola