Renault ha annunciato Sainz Jr. come pilota titolare per il 2018

Carlos prenderà il posto di Jolyon Palmer, che lascerà Renault dopo due stagioni senza sussulti, e affiancherà Nico Hulkenberg per formare una delle line up piloti più interessanti della prossima stagione.

Renault ha annunciato Sainz Jr. come pilota titolare per il 2018
Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17
Carlos Sainz Jr., Scuderia Scuderia Toro Rosso STR12, locks up the tyres
Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team in the Press Conference
Jolyon Palmer
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team Team RS17
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17

Ormai l'approdo di Carlos Sainz Jr. alla Renault era il segreto di Pulcinella e si attendeva solo il comunicato ufficiale della squadra transalpina che confermasse il cambio di casacca del bravo pilota spagnolo sino a questa stagione in forza alla Scuderia Toro Rosso. E l'annuncio è arrivato proprio pochi minuti fa.

"Il team Renault è felice di poter annunciare l'ingaggio di Carlos Sainz Jr per la stagione 2018. Il 23enne sarà uno dei due piloti titolari della prossima stagione". Inizia così il comunicato diramato dalla squadra diretta da Cyril Abiteboul.

Carlos lascerà così la Toro Rosso dopo tre stagioni, diventando così il nuovo compagno di squadra di Nico Hulkenberg. L'obiettivo della Renault era affiancare al tedesco un altro pilota di valore in grado di portare a casa punti pesanti per il Mondiale Costruttori.

Per questo, al termine della stagione, sarà appiedato Jolyon Palmer per fare spazio al giovane Sainz. Il britannico, sino a ora, ha raccolto appena 1 punto iridato in quasi due stagioni complete. Carlos, invece, ha raccolto 100 punti in 53 GP. Nell'arco della sua carriera, l'iberico ha anche conquistato il titolo delle Formula Renault 3.5 Series nel 2014 e il Formula Renault NEC 2.0 tre anni prima.

"Carlo Sainz è un pilota molto promettente, che è stato nel nostro mirino da qualche tempo. Specialmente dopo i titoli conquistati negli anni passati quando correva in Formula Renault", ha dichiarato Cyril Abiteboul, managing director di Renault Sport Racing. " Questa scelta è allineata con i nostri piani a medio termine. Pensiamo che Nico e Carlos formino una coppia piloti perfetta. Possono aiutarci in tutte le piste".

Abiteboul ha poi voluto ringraziare Palmer per il lavoro svolto nelle ultime due stagioni: "Vorrei ringraziare Jolyon per il duro lavoro che ha svolto con il team in questo periodo per il suo contributo nelle ultime due stagioni. Gli auguriamo il meglio per il prossimo passo che farà nella sua carriera.

Raggiante Carlos Sainz Jr, che lascia così la Toro Rosso dopo tre stagioni per approdare in un team ufficiale. "Sono davvero felice di diventare pilota del team Renault. Per me è un onore diventare pilota titolare di una Casa costruttrice e spero di ripagare la loro fiducia con le migliori prestazioni in pista. Sono davvero orgoglioso di entrare a far parte della storia di Renault".

"Non vedo l'ora di lavorare con il team e guidare accanto a Nico Hulkenberg. Questo è l'inizio di un nuovo, eccitante capitolo della mia carriera. Vorrei ringraziare Red Bull per il loro supporto e per avermi concesso questa opportunità. Vorrei inoltre ringraziare tutta la gente che lavora in Toro Rosso. Sono un team fantastico, molto professionale, e auguro a loro tutto il meglio per il futuro, ha concluso lo spagnolo.

condivisioni
commenti
Ufficiale: McLaren rompe con Honda e passa ai motori Renault dal 2018
Articolo precedente

Ufficiale: McLaren rompe con Honda e passa ai motori Renault dal 2018

Prossimo Articolo

Ferrari: studiata l'influenza dell'Halo sulla portata dell'airbox

Ferrari: studiata l'influenza dell'Halo sulla portata dell'airbox
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021