Renault ha annunciato Sainz Jr. come pilota titolare per il 2018

condivisioni
commenti
Renault ha annunciato Sainz Jr. come pilota titolare per il 2018
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
15 set 2017, 11:07

Carlos prenderà il posto di Jolyon Palmer, che lascerà Renault dopo due stagioni senza sussulti, e affiancherà Nico Hulkenberg per formare una delle line up piloti più interessanti della prossima stagione.

Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17
Carlos Sainz Jr., Scuderia Scuderia Toro Rosso STR12, locks up the tyres
Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team in the Press Conference
Jolyon Palmer
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team Team RS17
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17

Ormai l'approdo di Carlos Sainz Jr. alla Renault era il segreto di Pulcinella e si attendeva solo il comunicato ufficiale della squadra transalpina che confermasse il cambio di casacca del bravo pilota spagnolo sino a questa stagione in forza alla Scuderia Toro Rosso. E l'annuncio è arrivato proprio pochi minuti fa.

"Il team Renault è felice di poter annunciare l'ingaggio di Carlos Sainz Jr per la stagione 2018. Il 23enne sarà uno dei due piloti titolari della prossima stagione". Inizia così il comunicato diramato dalla squadra diretta da Cyril Abiteboul.

Carlos lascerà così la Toro Rosso dopo tre stagioni, diventando così il nuovo compagno di squadra di Nico Hulkenberg. L'obiettivo della Renault era affiancare al tedesco un altro pilota di valore in grado di portare a casa punti pesanti per il Mondiale Costruttori.

Per questo, al termine della stagione, sarà appiedato Jolyon Palmer per fare spazio al giovane Sainz. Il britannico, sino a ora, ha raccolto appena 1 punto iridato in quasi due stagioni complete. Carlos, invece, ha raccolto 100 punti in 53 GP. Nell'arco della sua carriera, l'iberico ha anche conquistato il titolo delle Formula Renault 3.5 Series nel 2014 e il Formula Renault NEC 2.0 tre anni prima.

"Carlo Sainz è un pilota molto promettente, che è stato nel nostro mirino da qualche tempo. Specialmente dopo i titoli conquistati negli anni passati quando correva in Formula Renault", ha dichiarato Cyril Abiteboul, managing director di Renault Sport Racing. " Questa scelta è allineata con i nostri piani a medio termine. Pensiamo che Nico e Carlos formino una coppia piloti perfetta. Possono aiutarci in tutte le piste".

Abiteboul ha poi voluto ringraziare Palmer per il lavoro svolto nelle ultime due stagioni: "Vorrei ringraziare Jolyon per il duro lavoro che ha svolto con il team in questo periodo per il suo contributo nelle ultime due stagioni. Gli auguriamo il meglio per il prossimo passo che farà nella sua carriera.

Raggiante Carlos Sainz Jr, che lascia così la Toro Rosso dopo tre stagioni per approdare in un team ufficiale. "Sono davvero felice di diventare pilota del team Renault. Per me è un onore diventare pilota titolare di una Casa costruttrice e spero di ripagare la loro fiducia con le migliori prestazioni in pista. Sono davvero orgoglioso di entrare a far parte della storia di Renault".

"Non vedo l'ora di lavorare con il team e guidare accanto a Nico Hulkenberg. Questo è l'inizio di un nuovo, eccitante capitolo della mia carriera. Vorrei ringraziare Red Bull per il loro supporto e per avermi concesso questa opportunità. Vorrei inoltre ringraziare tutta la gente che lavora in Toro Rosso. Sono un team fantastico, molto professionale, e auguro a loro tutto il meglio per il futuro, ha concluso lo spagnolo.

Prossimo Articolo
Carica commenti