Renault: Federico Gastaldi torna a lavorare ad Enstone

L'ex vice team principal della Lotus da ieri si occupa del business development di Renault Sport F1: Federico Gastaldi è riapparso nel paddock dell'Hungaroring dopo una mezza stagione di sosta di distacco. E ricomincia a lavorare a Estone.

A volte ritornano. Ha lasciato il Circus alla fine dello scorso anno dopo aver portato a termine la lunga transizione del team Lotus nei colori giallo neri della Renault. Nel ruolo di vice team principal del team di Enstone, Federico Gastaldi si era trovato a gestire molte situazioni scomode di una squadra che non aveva più il becco di un quattrino per pagare gli stipendi dei dipendenti e garantire al racing team le risorse per concludere la stagione, dopo che erano stati fermati tutti gli sviluppi della E23 Hybrid.

C'erano voluti i soldi di Bernie Ecclestone per consentire alla Lotus di vedere l'ultima bandiera a scacchi della stagione 2015 e in quel frangente terribile Federico Gastaldi avrebbe potuto inimicarsi mezzo paddock: l'argentino, invece, era riuscito a mantenere a bada i tanti creditori.

Trascorsa mezza stagione lontano dai GP, il sudamericano è tornato ufficialmente in Formula 1: a partire da ieri indossa la divise di Renault Sport F1 e, quindi, torna ad essere operativo nella base di Enstone anche se con un ruolo diverso, visto che si occupa nuovamente del business development, un lavoro che aveva coperto alla Lotus dal 2010.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Ungheria
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Hungaroring
Piloti Jolyon Palmer , Kevin Magnussen
Team Renault F1 Team
Articolo di tipo Ultime notizie