Renault: ecco la prima foto della R.S.19 di Ricciardo e Hulkenberg!

Il team di Enstone ha presentato nella propria factory la nuova monoposto con cui correrà nel Mondiale 2019 di Formula 1 e sarà affidata al nuovo arrivato Daniel Ricciardo e al confermato Nico Hulkenberg.

Renault: ecco la prima foto della R.S.19 di Ricciardo e Hulkenberg!

Dopo Haas F1, Toro Rosso e Williams, oggi è stato il turno di Renault. Il team di Enstone ha fatto cadere i veli dalla sua nuova monoposto, la R.S.19, con cui cercherà di ridurre il gap dai tre top team che le sono finite davanti nel Mondiale Costruttori 2018 e, se possibile, riuscire a metterne uno alle spalle facendo un ulteriore passo avanti dopo aver centrato il quarto posto nella stagione passata.

A togliere i veli dalla R.S.19, presentata nel Whiteways Technical Centre, sono stati i piloti ufficiali della squadra diretta da Cyril Abiteboul, ossia il nuovo arrivato Daniel Ricciardo - pilota su cui il team di Enstone ha investito tanto per poter fare il salto di qualità atteso - e il confermato e sempre solido Nico Hulkenberg.

Per cercare di colmare il gap che la separa dai team migliori, quelli che da ormai un lustro si stanno contendendo i titoli iridati di F1, Renault ha adottato una strategia di progettazione e sviluppo molto aggressiva. Qualche settimana fa, dalla fabbrica di Enstone i vertici del team - segnatamente Marcin Budkowski - hanno fatto sapere che la nuova monoposto ha mantenuto della vettura progenitrice solo la scatola dello sterzo.

Leggi anche:

Un cambiamento radicale, dunque, che però dovrà essere valutato dai risultati in pista. Questi non tarderanno ad arrivare, perché i test scatteranno la prossima settimana sul tracciato catalano del Montmelo. Renault ha fatto anche sapere di aver spinto forte sul motore, che da qualche anno non si è rivelato all'altezza dei migliori e ha portato anche alla separazione con la Red Bull.

La specifica del motore con cui Renault inizierà la stagione è stata disegnata sulla base della Spec-C che è stata utilizzata solo al termine della passata stagione. "Abbiamo lavorato duramente sull'ERS e ci siamo dati molto da fare anche sull'ICE. Quello che stiamo introducendo quest'anno si basa su una buona mappa, formata dagli ingredienti tecnici per sfruttare al meglio il nostro motore" ha detto Remi Taffin, responsabile motorista della Casa francese.

"Nel 2018 abbiamo introdotto alcuni nuovi concetti che si sono rivelati efficaci e ne abbiamo approfonditi alcuni nel 2019. Il risultato è il miglior inverno che abbiamo mai vissuto. Ora è una questione di esecuzione, ma sono convinto che abbiamo l'opportunità di colmare il gap dai migliori" ha aggiunto.

"La nostra programmazione sta pagando i suoi dividenti: P9, P6 e P4, ma non vogliamo fermarci qui. Vogliamo fare di più e sappiamo come!" ha detto con convinzione l'amministratore delegato e team principal di Renault Sport F1, Cyril Abiteboul.

"Il 2019 deve essere l'anno del consolidamento e vogliamo ridurre il distacco rispetto ai primi. Come faremo? Semplice, sappiamo che abbiamo i piloti per farlo, e quindi nella fase successiva vogliamo puntare ad avere un motore di eccellenza, lasciando un po' più di tempo ai ragazzi ad Enstone per produrre un telaio vincente" ha aggiunto.

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
1/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
2/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
3/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
4/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
5/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
6/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
7/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
8/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
9/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
10/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
11/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
12/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
13/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
14/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
15/16

Foto di: Renault Sport

Renault F1 Team R.S.19
Renault F1 Team R.S.19
16/16

Foto di: Renault Sport

condivisioni
commenti
Red Bull, Gasly: "Honda? Bisogna capire la mentalità giapponese per ottenere il massimo"

Articolo precedente

Red Bull, Gasly: "Honda? Bisogna capire la mentalità giapponese per ottenere il massimo"

Prossimo Articolo

Renault, Abiteboul promuove il motore: "Fatti i più grandi passi avanti dell'era V6"

Renault, Abiteboul promuove il motore: "Fatti i più grandi passi avanti dell'era V6"
Carica commenti
Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021