Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
56 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
70 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
84 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
98 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
105 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
133 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
140 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
154 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
161 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
175 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
189 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
217 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
224 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
238 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
245 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
259 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
273 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
280 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
294 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
308 giorni
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Renault: ecco il flap superiore che è stato tagliato

condivisioni
commenti
Renault: ecco il flap superiore che è stato tagliato
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
5 set 2019, 11:04

La squadra di Enstone su una pista dove l'efficienza aerodinamica conta più della downforce conta di fare bella figura: la Casa francese deve dare una svolta a una stagione che non è affatto in linea con le aspettative del marchio.

La Renault ha scaricato l'ala anteriore introducendo una soluzione con la minima resistenza all'avanzamento per cercare le massime velocità sui lunghi rettilinei di Monza: la squadra di Enstone, infatti, ha adottato una soluzione ancora più estrema rispetto a quella che si è vista a Spa-Francorchamps.

Gli aerodinamici hanno tagliato la porzione più interna dell'ultimo flap dell'ala anteriore. In Belgio la squadra è tornata in zona punti con Nico Hulkenberg dopo due gare a bocca asciutta e Daniel Ricciardo non nasconde l'idea di fare bella figura sullo Stradale dove conta l'efficienza aerodinamica più della downforce.

Renault F1 Team R.S.19, dettaglio della sospensione anteriore

Renault F1 Team R.S.19, dettaglio della sospensione anteriore

Photo by: Giorgio Piola

Molta cura è stata posta anche alla sospensione anteriore: con i cordoli molto bassi di Monza non è più necessario adottare assetti troppo morbidi nelle chicane dello Stradale, per cui la messa a punto del terzo elemento a controllo idraulico diventa uno dei temi importanti, così come riuscire a gestire la temperatura delle gomme affinché lavorino nella giusta finestra di utilizzo.

Sotto, ecco l'interno di un cerchio della R.S.19 che mostra il trattamento con la vernice nera che permette di controllare la dispersione termica del calore dei freni. La ruota evidenzia doppio cerchio applicato alle razze per favorire l'estrazione dell'aria calda, mentre la presenza di tre termo-tape evidenzia quanto sia importante sfruttare il cerchio per portare o togliere calore dagli pneumatici.

Renault F1 Team R.S.19, dettaglio del cerchione

Renault F1 Team R.S.19, dettaglio del cerchione

Photo by: Giorgio Piola

Prossimo Articolo
Video, 90 anni di emozioni: la grande festa Ferrari a Milano

Articolo precedente

Video, 90 anni di emozioni: la grande festa Ferrari a Milano

Prossimo Articolo

Maldonado rivela: "Mi aspettavo di andare alla Ferrari nel 2014"

Maldonado rivela: "Mi aspettavo di andare alla Ferrari nel 2014"
Carica commenti