Renault e Mercedes multate di 50 mila dollari

Renault e Mercedes multate di 50 mila dollari

La FIA con la mano pesante per i due incidenti che si sono verifivcati in pit lane al 15 giro

Renault e Mercedes sono state multate dai commissari sportivi della FIA con una multa di 50 mila dollari ciascuna. Il provvedimento è scattato dopo i fatti che sono successi quasi in contemporanea nel corso del quindicesimo giro, quando in regime di safety car quasi tutte le monoposto sono entrare in pit lane per fare il cambio gomme. La Renault è stata sanzionata perché il meccanico che azionava il lollipop davanti alla R30 di Ribert Kubica ha dato il via libera al pilota polacco proprio mentre stava rientrando Adrian Sutil con la Force India alla sua postazione. Le due monoposto si sono scontrate lateralmente scivolando verso la crew dei meccanici della squadra indiana che sono stati lesti a spostarsi. Sutil si è ritirato immediatamente con i danni alla sospensione, mentre Kubica ha provato a ripartire. I commissari sportivi mentre era ancora in gara gli hanno inflitto uno stop and go e poco dopo anche Robert si è fermato con una sospensione in disordine. Nel frattempo i meccanici della Mercedes hanno provveduto a cambiare le gomme alla monoposto di Nico Rosberg: non appena il pilota si è mosso la ruota posteriore destra si è staccata perché mal serrata ed ha iniziato un folle volo nella pit lane, rimbalzando pericolosomente più volte. Alla fine ha colpito ad un braccio Nigel Hope, uno dei meccanici della Williams che per fortuna se l'è cavata solo con una forte contusione, ma la paura è stata veramente grande perché il pneumatico senza controllo poteva creare una strage nella corsia box...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Ungheria
Circuito Hungaroring
Piloti Nico Rosberg , Robert Kubica , Adrian Sutil
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto italiane, fiat 500