Red Bull: test al Paul Ricard per sviluppare le Pirelli 2017

condivisioni
commenti
Red Bull: test al Paul Ricard per sviluppare le Pirelli 2017
Jonathan Noble
Di: Jonathan Noble
Tradotto da: Matteo Nugnes
14 giu 2016, 06:46

Anche se c'è pochissimo tempo a cavallo tra il GP del Canada e quello di Baku, questa settimana la Red Bull sarà in pista al Paul Ricard oggi e domani per aiutare la Pirelli nello sviluppo delle gomme in vista della stagione 2017.

Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso
Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso
Pneumatici Pirelli
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB12

Un accordo raggiunto tra le squadre permetterà alla Pirelli si sviluppare le gomme per il prossimo anno, tramite un programma di test piuttosto intensivo.

Nel test del Paul Ricard, che sarà effettuato con al volante Pierre Gasly, verrà utilizzata una vettura in configurazione simile a quella del 2014, come per quelli che Mercedes e Ferrari faranno a Silverstone, Fiorano e Vallelunga.

Una volta completata questa prima fase di test, la Pirelli inizierà a lavorare con monoposto 2015 modificate in maniera tale da simulare il carico aerodinamico che avranno quelle del 2017.

I test si svolgeranno al Paul Ricard, Barcellona, Fiorano e Mugello nel mese di agosto. Ce ne sarà poi uno subito dopo la conclusione della stagione ad Abu Dhabi.

Prossimo articolo Formula 1
La Ferrari ha perso perché non ha pensato da vincente

Articolo precedente

La Ferrari ha perso perché non ha pensato da vincente

Prossimo Articolo

I segreti di Baku: scopriamo il cittadino più veloce del mondo

I segreti di Baku: scopriamo il cittadino più veloce del mondo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pierre Gasly
Team Red Bull Racing Acquista adesso
Autore Jonathan Noble
Tipo di articolo Ultime notizie