Red Bull sbarca nel mondo delle hypercar con la RB17 di Newey

La Red Bull ha rivelato un piano per il lancio di una hypercar da 5 milioni di sterline, prevista per il 2025.

Red Bull sbarca nel mondo delle hypercar con la RB17 di Newey
Carica lettore audio

La vettura, che fa parte di un ambizioso progetto rivelato martedì presso lo stabilimento del team di Milton Keynes, è stata creata dal direttore tecnico del team di F1, Adrian Newey.

L'hypercar a due posti, sviluppata per l'uso in pista, avrà una tiratura rigorosamente limitata a 50 esemplari ed è stata progettata per garantire le massime prestazioni.

Christian Horner, team principal della Red Bull in F1, ha dichiarato: "La RB17 segna un'importante pietra miliare nell'evoluzione della Red Bull Advanced Technologies, ora pienamente in grado di creare e produrre un'auto di serie presso il nostro Red Bull Technology Campus".

"Inoltre, la RB17 segna la prima volta che una vettura con il marchio Red Bull sarà disponibile per i collezionisti".

 

Newey ha aggiunto: "La RB17 include tutto ciò che sappiamo sulla creazione di vetture di Formula 1 vincenti, dando vita ad un pacchetto che offre livelli estremi di prestazione per una biposto da pista".

"Guidata dalla nostra passione per le prestazioni a tutti i livelli, la RB17 spinge il design e i confini tecnici ben oltre ciò che è stato finora disponibile per gli appassionati ed i collezionisti", ha proseguito.

La vettura ad effetto suolo sarà alimentata da un V8 turbo ibrido che produrrà più di 1.100 CV di potenza, con prestazioni vicine a quelle di un'auto di F1.

Oltre a possedere le auto, i collezionisti avranno accesso alle strutture di simulazione della Red Bull, al programma di sviluppo della vettura, oltre alle sessioni in pista.

Seguiranno altre informazioni

condivisioni
commenti
F1 | Hulu al lavoro con Ricciardo per una serie sulla Formula 1
Articolo precedente

F1 | Hulu al lavoro con Ricciardo per una serie sulla Formula 1

Prossimo Articolo

F1 | Linguaggio razzista contro Hamilton: bufera su Piquet

F1 | Linguaggio razzista contro Hamilton: bufera su Piquet