Red Bull saluta Infiniti: non sarà più title sponsor

condivisioni
commenti
Red Bull saluta Infiniti: non sarà più title sponsor
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
07 dic 2015, 09:54

La squadra di Milton Keynes ha spiegato che non ci saranno più operazioni di marketing legate al gruppo Renault-Nissan

Daniel Ricciardo, Red Bull Racing
Daniil Kvyat, Red Bull Racing RB11
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB11
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB11

Dopo cinque anni di partnership, il marchio Infiniti smetterà di essere il title sponsor della Red Bull nella stagione 2016. Pur avendo rinnovato la fornitura delle power unit Renault, la squadra di Milton Keynes, infatti, non avrà più alcuna attività a livello di marketing con il gruppo Renault-Nissan, del quale fa parte anche il brand Infiniti.

Come è stato annunciato nei giorni scorsi, neppure le power unit avranno il marchio della Casa francese, scottata dalle troppe critiche arrivategli dal box Red Bull nel campionato appena concluso, ma saranno rinominate Tag Heuer, ovvero come il nuovo sponsor soffiato recentemente alla McLaren.

"Vogliamo dire grazie alla Infiniti per il contributo che hanno dato alla squadra, dal momento che si sono uniti a noi come partner commerciale nel 2011. Sono diventati nostro title sponsor nel 2013, godendo di grande visibilità. Auguriamo loro il meglio per i piani che li attendono in futuro" ha detto il team principal Christian Horner.

Prossimo articolo Formula 1
Come acquistare la McLaren di Hakkinen

Articolo precedente

Come acquistare la McLaren di Hakkinen

Prossimo Articolo

Red Bull annuncia la partnership con la Puma

Red Bull annuncia la partnership con la Puma
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Team Red Bull Racing Acquista adesso
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie