F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Red Bull Racing: il muso corto è utilizzato dal GP del Canada!

Christian Horner ha ufficializzato che la Red Bull Racing utilizza il naso più corto di 15 mm dalla trasferta di Montreal, per cui sono già tre GP che viene regolarmente utilizzato da Ricciardo e Verstappen.

La Red Bull Racing utilizza il muso più corto da tre Gran Premi. La squadra di Milton Keynes, infatti, ha adottato nel GP del Canada un naso al limite del regolamento concesso della FIA che risulta 15 mm più corto di quello precedente.

E' stato lo stesso team principal, Christian Horner, ad ammettere l'esistenza di questa soluzione da Montreal in avanti, anche se alcuni esponenti della squadra avevano smentito questa opportunità durante la tarsferta nord americana.

Naturalmente si tratta di una variazione così minima che è impossibile da essere colta ad occhio nudo: c'è voluta l'ammissione degli uomini Red Bull per avere una conferma alle nostre indiscrezioni. Il muso più corto era stato omologato dopo che era stato sottoposto con successo al crash test frontale. L'obiettivo è di aumentare la portata di flusso sotto al muso per incrementare il carico nel diffusore posteriore.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Austria
Sub-evento Giorgio Piola technical analysis
Circuito Red Bull Ring
Piloti Daniel Ricciardo , Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola