Red Bull: piloti liberi di lottare anche nel 2011

Red Bull: piloti liberi di lottare anche nel 2011

Horner ha spiegato che anche se Vettel è campione del mondo, avrà le stesse opportunità di Webber

Aver vinto il mondiale non garantirà a Sebastian Vettel i galloni di prima guida all'interno del box Red Bull. Bisogna capire se crederci o meno, ma fatto sta che questo è quanto ha rivelato ad Autosport Christian Horner. Il team principal della squadra di Milton Keynes ha voluto ribadire ancora una volta che la doppietta iridata è arrivata lasciando i suoi piloti liberi di battagliare fino all'ultima. Dunque, non vede un motivo per modificare questa politica nel 2011, nonostante l'abolizione della norma che vietava i giochi di squadra. "Penso che le nuove regole non abbiano cambiato nulla per noi. Continueremo a dare le stesse possibilità ad entrambi i nostri piloti anche nella prossima stagione. La cosa più importante per noi è quello che fanno in pista. Diamo sempre il massimo per i nostri piloti: lo abbiamo fatto quest'anno e lo riferemo anche il prossimo" ha spiegato Horner.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag cina