Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Prove Libere 1 in
16 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
60 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
74 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
78 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
95 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
109 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
137 giorni
05 set
Gara in
144 giorni
12 set
Gara in
151 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
165 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
169 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
179 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
193 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
200 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
242 giorni

Red Bull: Perez vede un "buon potenziale" nella RB16B

Sergio Perez ritiene che la nuova Red Bull RB16B abbia un buon potenziale, dopo averla provata per la prima volta in un filming day andato in scena ieri. Verstappen invece ha parlato di differenze, ma senza sbilanciarsi troppo.

Red Bull: Perez vede un "buon potenziale" nella RB16B

Il messicano aveva già trascorso una giornata a Silverstone, girando con la vecchia Red Bull RB15 del 2019, prima di poter saggiare per la prima volta la vettura 2021.

Parlando delle sue prime impressioni, anche se il chilometraggio del test è stato limitato, Perez ha fatto capire di aver trovato questa prima uscita piuttosto incoraggiante.

"Posso vedere il potenziale", ha detto Perez dopo il test. "Sono stato molto contento di girare con la RB15, per avere già un riferimento del feeling su una monoposto della Red Bull".

"Poi sono saltato sulla mia macchina, quella che guiderò quest'anno, ed è incredibile. Ho sentito un passo avanti sia a livello di grip che di velocità in generale. Non ho fatto molto, ma ho potuto già sentire che la macchina ha un buon potenziale".

 

Anche Max Verstappen ha avuto il primo assaggio della RB16B a Silverstone. Mentre è stato chiaro sul fatto che ci siano alcune differenze rispetto alla vettura dell'anno scorso, lo è stato altrettanto nel dire che non è stata la giornata giusta per valutarne la velocità.

"Naturalmente, ci sono differenze", ha detto. "Voglio dire, già c'è il grande cambiamento del fondo, che è molto tagliato sul posteriore. Quindi la macchina si comporterà diversamente per forza di cose".

"Ma non si tratta di lavoro, di setup o altro. Si tratta solo di prendere confidenza con la macchina, ed averne una comprensione di base. E poi tutto il lavoro va fatto comunque in Bahrain".

Con le opportunità di test così limitate, Perez ha calcolato che gli ci vorranno un paio di gare per sentirsi completamente a suo agio nell'abitacolo della vettura.

"Ci vuole tanto tempo per essere al 100% a proprio agio e mi aspetto di fare cambiamenti nelle prime cinque gare per prendere confidenza con la vettura", ha detto. "Ma devo dire che abbiamo fatto molti progressi in questo senso. Abbiamo cambiato il sedile, abbiamo regolato le cinture".

"Ogni volta abbiamo fatto qualcosa di diverso. Quindi questa è la priorità, farmi sentire a mio agio con essa, in modo da essere pronti a prendere a calci qualche culo in Bahrain".

Sergio Perez, Red Bull Racing, Red Bull Racing Team Principal Christian Horner, Max Verstappen, Red Bull Racing

Sergio Perez, Red Bull Racing, Red Bull Racing Team Principal Christian Horner, Max Verstappen, Red Bull Racing
1/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
2/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
3/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
5/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
6/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
7/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
8/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
9/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
10/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
11/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
12/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
13/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
14/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
15/16

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
16/16

Foto di: Red Bull Content Pool

condivisioni
commenti

Prossimo Articolo

F1: riportare un Gran Premio in Africa è una priorità

F1: riportare un Gran Premio in Africa è una priorità
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sergio Perez , Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Autore Jonathan Noble
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top

Dodicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la seconda di 3 puntate sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
12 apr 2021
F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola Prime

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola

Anche nel 2021, Imola è inclusa nelle tappe di un Mondiale di Formula 1. Un tracciato ricco di storia. Una storia, che merita di essere raccontata e ricordata...

Formula 1
12 apr 2021
Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

Formula 1
11 apr 2021
F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar? Prime

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar?

Siamo abituati a considerare la Formula 1 come la categoria regina dell'automobilismo, quella capace di raggiungere le velocità più elevate in assoluto. Ma sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo in questa classifica...

Formula 1
11 apr 2021
Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo Prime

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo

La Mercedes è andata via dal Bahrain con la consapevolezza di non avere tra le mani la monoposto di riferimento in griglia, e i limiti allo sviluppo potrebbero trasformare questa stagione in un incubo.

Formula 1
10 apr 2021
Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali Prime

Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali

Il 9 aprile del 1971 nasce Jacques Villeneuve, Campione del Mondo di Formula 1 1997. Andiamo a rivivere i suoi primi due anni nella massima serie, quelli che lo hanno accompagnato ad entrare nell'elenco delle leggende del Motorsport...

Formula 1
9 apr 2021
Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12 Prime

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12

Andiamo a scoprire ed analizzare come le modifiche regolamentari al fondo ed al pavimento delle monoposto abbiano influito negativamente sulle performance della Mercedes W12, nonostante la vettura abbia vinto con Lewis Hamilton la gara di apertura in Bahrain

Formula 1
8 apr 2021